ARGOVIA
04.04.18 - 15:520

Coppia legata e rapinata in casa, due uomini in fuga

I malviventi sono riusciti a darsela a gambe con un bottino di diverse migliaia di franchi

MURI - Due uomini armati e a viso coperto hanno rapinato la scorsa notte due coniugi nella loro abitazione a Muri, in Argovia, e sono quindi riusciti a fuggire con un bottino per un valore di diverse migliaia di franchi.

La coppia è stata svegliata verso le 3.00 di notte dal rumore di vetri rotti e si è trovata in casa due uomini vestiti di nero e con il volto coperto da un passamontagna. Stando a una nota della polizia argoviese, i due malviventi parlavano un tedesco approssimativo e minacciando i due coniugi con una pistola si sono fatti consegnare denaro contante e oggetti di valore.

Le due persone rapinate sono state quindi legate e ammanettate con del nastro adesivo e prima di fuggire i malviventi hanno rovistato tutte le stanze dell'abitazione. Verso le 5.00 del mattino la coppia è riuscita a liberarsi e ad allarmare la polizia.

I coniugi se la sono cavata con un grande spavento e non hanno riportato ferite, precisa la nota. La polizia ha lanciato una vasta operazione di ricerca, rimasta finora senza esito, ed ha chiesto agli eventuali testimoni di farsi vivi.
 
 

TOP NEWS Svizzera
FRIBURGO / VAUD
5 ore

La barca si capovolge, nuotano oltre un'ora per raggiungere la riva

Due persone che navigavano sul Lago di Neuchâtel se la sono vista brutta ieri sera a causa di una forte raffica di vento

VAUD
6 ore

La polizia passa all'azione e sloggia i manifestanti

Circa 200 attivisti del movimento Extinction Rébellion stanno bloccando da questa mattina il ponte Bessières, nel centro di Losanna

FOTO
BERNA
7 ore

L'impresa estrema di 4 ricercatori in spedizione nell'Artico

Il rompighiaccio di ricerca tedesco "Polarstern" partirà stasera da Tromsø, in Norvegia, e passerà un anno alla deriva

SVIZZERA
7 ore

UBS e Credit Suisse, un topmanager sarebbe stato pedinato

Attivo presso Credit Suisse dal 2013, Iqbal Khan dal primo ottobre passerà a UBS. La polizia zurighese avrebbe arrestato diverse persone

NEUCHÂTEL
7 ore

Trovato un cadavere vicino ad una scuola

La causa della morte sarebbe da attribuire ad una caduta. La vittima era un uomo, tra i 20 e i 30 anni, residente nella regione

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile