20 Minuten
TURGOVIA
06.03.18 - 08:320
Aggiornamento 12:04

Altri due arresti nel caso Isabella T.

In manette sono finiti un 36enne e un 48enne. Il loro ruolo nell'omicidio della 21enne argoviese non è stato specificato dalle autorità

FRAUENFELD - Emergono nuovi elementi nel caso dell'omicidio di Isabella T., la giovane 21enne argoviese ritrovata morta nei boschi di Zezikon (TG) il 25 gennaio.

Dopo l'arresto ad inizio febbraio dell'ex fidanzato della ragazza, un olandese di 36 anni che aveva visto la giovane poco prima della sua scomparsa e abitava molto vicino al luogo dove era stato successivamente rinvenuto il corpo, altre due persone sono finite in manette.

La polizia cantonale turgoviese ha infatti fermato un 36enne e un 48enne. Il ruolo avuto dai due nella vicenda non è stato finora specificato dalle forze dell'ordine. 

3 mesi fa Isabella T.: la ex del 36enne arrestato potrebbe incastrarlo grazie al tappeto
3 mesi fa Caso Isabella, il sospetto era già stato arrestato e poi rilasciato?
3 mesi fa «Ho paura di vedere il corpo di mia figlia»
3 mesi fa Primo arresto nel caso di Isabella T.
3 mesi fa Morte di Isabella, la madre: «Il mio mondo è crollato»
3 mesi fa Confermata l'identità del cadavere: «È Isabella T.»
3 mesi fa È di Isabella T. il corpo trovato nel bosco?
Tags
t
isabella
isabella t
TOP NEWS Svizzera
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report