ZUGO
14.02.18 - 22:440
Aggiornamento : 23:08

"ZG 10" venduta per 233.000 franchi, è record

Il primato precedente apparteneva alla targa “VS 1”

ZUGO - La prima asta di targhe online avvenuta a Zugo ha battuto tutti i record svizzeri. “ZG 10” è stata acquistata il 14 febbraio per il valore di 233.000 franchi.

Il primato precedente apparteneva alla targa "VS 1", comprata per 160.100 franchi.

Fin dai primi minuti dell’asta online, lanciata l'8 febbraio, si era pronosticato un possibile record, dopo poche ore dall'apertura "ZG 10" era subito schizzata a 100.100 franchi.

In totale sono state proposte 14 targhe di auto. Non male anche "ZG 18" venduta per circa 128.000 franchi.

Ingrandisci l'immagine
Commenti
 
Paolo Kopa 2 anni fa su fb
Siete tutti dei finti moralisti del cazzo. Se aveste i milioni di certo non vi preoccupereste di spendere 200000 per una targa. Gelosia.
Maurizio Reichlin 2 anni fa su fb
233K nelle casse del Cantone, a costo zero, a investimenti zero. 20 anni di sussidi di cassa malati per una famiglia. Il capitale proprio per uno stabile dedicato alle prigioni moderate. Il rifacimento del tetto di una scuola. 40 mesi di stipendio di un funzionario. ................ è proprio una vergogna
Sebastian Gierling 2 anni fa su fb
Con questi commenti si vede come e nostra società. Cosa pensate che una persona con quel denaro fa ogni giorno? Si, lavorare e forse ha una o più ditte che paga milioni di tasse per voi e da lavoro a tanta gente?! Sapete cosa fa con il resto dei suoi soldi ? Magari ha costruito pure un ospedale in Africa o che ne sai, come volete saperlo ? Avete il controllo di suo conto ? Fra un po‘ arriva pure questo in nostro bel socialismo... Solo ridicolo cosa pensa la gente e quando vedo che molti con tanti soldi sono usciti da m... molto peggio che molti poveri come vi mettete lì, magari pensate a lavorare invece di lamentarvi. Il signore delle targhe scommetto non ha tempo giocare su fb.
Simona Talleri 2 anni fa su fb
mi fanno semplicemente pena !
Stefano Canossi 2 anni fa su fb
Un po’ da folli ma ognuno dei suoi soldi fa quello che vuole, la vita è una sola
Annadimelide Annadimelide 2 anni fa su fb
che aiutino chi ha bisogno che vergogna
Andy Da Silva 2 anni fa su fb
Ci racconti i suoi anni e anni dí volontariato
neuropoli 2 anni fa su tio
ha senso solo per chi ne ha tanti ($) e non sa dove buttarli.
Gaggini Luca 2 anni fa su fb
Ma se capita che ti rubano la targa dopo dovrà ricomprarla ancora a 233000 mila franchi?
Arcangelo Barbera 2 anni fa su fb
Egogentrici, mezzi uomini. Quanto bene si potrebbe fare con tutti quei soldi
Onofelix Camponovo 2 anni fa su fb
Scandaloso,ostentare la ricchezza anche con il culo della macchina
Rolf Banz 2 anni fa su fb
Ogni uno puoi spendere i suoi soldi come vuole anche in cazzata come questo
Silvana Camozzi 2 anni fa su fb
Vi mancarebbe se uno li ha gli spendi come vuole non solo n tasse e a far carità ma gente rompi scatole
D'antoni Salvatore 2 anni fa su fb
Più soldi si hanno e più avidi e vuoti diventano! Poi magari un operaio lavora per loro e non ti offrono neanche un bicchiere d'acqua! Ma possono avere tanti e tanti soldi, ma li lasceranno qui!! Sulla terra non possono portarli con sé!
Andy Da Silva 2 anni fa su fb
Questo discorso lo sta facendo tutto lei. Ricchezza non significa solo avidità
Luca Civelli 2 anni fa su fb
Certo che i ricchi sono strani: fanno cose assurde per risparmiare qualcosa sulle imposte e poi sono capaci di imporsi una tassa di 233000 fr.
Marcos Ramos 2 anni fa su fb
??
Jovanka Zara 2 anni fa su fb
Mi fa male tutto ogni mese per prendere quel ultimo 3 della cifra ? che tristezza...
Dunja Gradi 2 anni fa su fb
Chissà come dev’essere averne così tanti ? da buttarli in cose del genere ??
Anna Ballan 2 anni fa su fb
Non ne trovo il senso ?
Francesco Bruno 2 anni fa su fb
Uno spreco di soldi per un’oggetto NON tuo! ?
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
40 min
TCS: «Tassare i veicoli in base alle emissioni di CO2»
Il Touring Club ginevrino deve raccogliere 5300 firme
SVIZZERA
4 ore
«La libera circolazione è vitale per l'economia»
Dopo i sindacati, contro l'iniziativa dell'UDC oggi sono scese in campo anche le piccole e medie imprese
SVIZZERA
6 ore
L'inverno rientra dalla porta sul retro
Caldo da record ad inizio settimana, ma da mercoledì l'asticella dei gradi si abbasserà nuovamente, con neve in vista
SONDAGGIO
SVIZZERA
6 ore
Ci piacciono le carte di credito, ma non ci fidiamo del contactless
Il mezzo di pagamento è comunque sempre più apprezzato dagli svizzeri, come mostra l'annuale indagine di bonus.ch
VALLESE
7 ore
La truffa online che passa dalla carta prepagata
Dall'inizio dell'anno dei cybercriminali si sono intascati almeno 16'800 franchi ingannando diversi venditori privati
SVIZZERA
7 ore
Assistenti di volo in protesta: «Non vogliamo pernottare in Italia»
Il personale di cabina svizzero che si trova giornalmente a dover dormire a Milano non gradisce più questa situazione
SVIZZERA
8 ore
Il 2019? Per il vino elvetico è un'annata eccezionale
Ma il raccolto è stato più basso rispetto al 2018, che era stato da record
ZURIGO
19 ore
Dirigenti delle aziende cantonali: no al tetto da 1 milione di franchi all'anno
Il Gran Consiglio ha bocciato la richiesta del PS
GRIGIONI
23 ore
Coronavirus: guardia alta in vista della maratona di sci
Le istituzioni grigionesi sono pronte ad adottare le opportune misure in caso di diffusione della malattia nel cantone
BERNA
1 gior
Si rompe un cornicione di neve, muore un 25enne
Il giovane e un accompagnatore si trovavano nella Regione del Susten e si stavano preparando a scendere
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile