TURGOVIA
02.02.18 - 14:520
Aggiornamento 18:02

Primo arresto nel caso di Isabella T.

La polizia sta interrogando un sospettato. Avrebbe avuto contatti con la ragazza poco prima della sua sparizione

8 mesi fa Morte di Isabella, la madre: «Il mio mondo è crollato»
8 mesi fa Confermata l'identità del cadavere: «È Isabella T.»

FRAUENFELD - Sembra essere arrivata la svolta nel caso di Isabella T., la 21enne serba scomparsa lo scorso novembre e trovata morta, una settimana fa, nel Canton Turgovia.

Come conferma il pubblico ministero turgoviese, un uomo è stato arrestato giovedì sera e la polizia lo sta interrogando. Questi, la cui identità al momento non è stata resa nota, avrebbe avuto contatti con la ragazza poco prima della sua scomparsa.

Il corpo della ragazza, ricordiamo, è stato trovato avvolto in un tappeto, abbandonato nei boschi di Zezikon. I genitori ne avevano denunciato la sparizione il 12 novembre. 

Gli inquirenti sperano ora di far luce sui misteri di questa morte. La polizia sta cercando di stabilire il luogo e la data precisa in cui Isabella è morta. Dal giorno della sua scomparsa e quello del decesso, infatti, potrebbero essere passati diversi giorni. Giorni durante i quali non è noto cosa la ragazza abbia potuto subire. Anche per questo motivo il corpo, per il momento, resta all'Istituto di medicina legale di San Gallo. 

Tags
ragazza
isabella
isabella t
t
polizia
TOP NEWS Svizzera
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report