polizia vallese
VALLESE
13.01.18 - 12:440
Aggiornamento : 14:00

Grossa frana sul Colle della Forclaz, si cercano eventuali vittime

Non dovrebbero esserci coinvolte persone, ma le Autorità vogliono escludere del tutto questa possibilità

SION - Una grossa frana è caduta stamane verso le 06.00 sulla strada del passo della Forclaz (VS). Stando ai primi accertamenti, lo smottamento non ha provocato vittime, ma verifiche sono ancora in corso sul posto.

Alcuni blocchi di pietra si sono fermati in prossimità del villaggio di Trient.

La frana si è verificata 200 metri dopo il culmine del passo della Forclaz in direzione di Trient, ha indicato la polizia cantonale vallesana. Una parte della roccia di un volume stimato a 3500 m3 si è staccata sotto l'effetto del gelo e ha tagliato in due la strada del passo su una lunghezza di circa 50 metri.

Verso le 12.00 non è ancora stato definitivamente scartato il rischio di ulteriori smottamenti. A titolo precauzionale, tre abitazioni ospitanti una decina di persone, sono state evacuate dalle autorità locali. L'accesso alla "bisse" (canale per il trasporto dell'acqua) di Trient è stato pure vietato.

Importanti lavori di protezione e di sgombero sono necessari per liberare l'asse stradale che resterà chiuso diversi giorni. Solo la linea ferroviaria TMR permette il collegamento tra Martigny e la Francia.

Oltre alle polizie cantonale e municipale, il geologo cantonale e i soccorritori di Air-Glaciers si sono recati sul posto.

polizia vallese
Guarda le 2 immagini
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
3 ore
Covid-19: la fiducia degli svizzeri in Berna è cresciuta
Lo sostiene un sondaggio della Ssr, in Ticino una maggioranza vorrebbe obbligatorie le mascherine quando si esce
SVIZZERA
4 ore
Lufthansa ristruttura e anche la flotta di Swiss sarà ridotta
Le misure di risparmio introdotte per far fronte alla pandemia toccheranno anche la compagnia rossocrociata
ZURIGO
6 ore
Tossisce contro un poliziotto, arrestato
L'uomo faceva parte di un gruppo che stava molestando i passanti a Winterthur ieri sera.
SVIZZERA
6 ore
Anche Raiffeisen vede nero: il PIL elvetico crollerà
Una tabella mostra il confronto delle previsioni con gli altri Istituti economici
SVIZZERA
6 ore
L'economia pressa il Governo
I democentristi chiedono al Consiglio federale di discutere una «apertura con misure di protezione specifiche».
SVIZZERA
8 ore
Il coronavirus potrebbe costare fino a 35 miliardi di valore aggiunto
Anche dopo l'allentamento delle misure, l'impatto dipenderà molto dal contesto economico internazionale.
BERNA
9 ore
Controlli di polizia rafforzati durante la Pasqua
Il Governo federale spiega il lavoro della polizia durante l'emergenza Covid-19
SVIZZERA
10 ore
«Non privilegiare l'aviazione rispetto agli altri settori»
La richiesta arriva da 46 gruppi, divisi tra organizzazioni e partiti politici
SVIZZERA
10 ore
Il virus rallenta in Svizzera
Il nostro Paese ha una delle più alte incidenze in Europa, ma la curva epidemica sembra appiattirsi.
BERNA
11 ore
Anche la SSR introduce il lavoro ridotto
I settori interessati sono i dipartimenti Operazioni di SRF, RTS e RSI, le unità Access Services e Service Technologies
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile