Fotolia
SVIZZERA
08.01.18 - 20:030

Vacanza in Sri Lanka: diciottenne abusata sessualmente

La giovane svizzera è stata minacciata da un uomo con un oggetto appuntito. Una persona è finita in manette

NUWARA ELIYA - Una 18enne svizzera è stata vittima di un abuso sessuale mentre si trovava in vacanza in Sri Lanka. La giovane era sulla Single Tree Hill per un’escursione, nel distretto di Nuwara Eliya, quando un uomo l’ha avvicinata e l’ha minacciata con un oggetto appuntito.

La notizia è stata data dal portale locale Hiru News, secondo cui la ragazza si trovava in Sri Lanka solo da qualche giorno. Dopo la violenza, la 18enne è stata portata nell’ospedale più vicino e ha presentato una denuncia alla polizia.

Secondo quanto riporta 20 Minuten - che cita le autorità locali - 15 persone sono state interrogate e un uomo è finito in manette.

Il Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) ha confermato che una donna svizzera è stata vittima di un reato in Sri Lanka, ma non ha fornito ulteriori informazioni per proteggere la sua privacy.

L’ambasciata svizzera a Colombo è stata attivata per fornire aiuto alla vittima.

Potrebbe interessarti anche
Tags
lanka
sri
sri lanka
vacanza
vittima
svizzera stata
TOP NEWS Svizzera
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report