keystone
VALLESE
09.09.17 - 17:380
Aggiornamento : 21:23

Ghiacciaio del Trift, si temono crolli. Evacuazione in corso

Se il ghiacciaio dovesse cedere, la frana potrebbe arrivare fino alle abitazioni nel villaggio di Saas-Grund

SION - La regione del ghiacciaio del Trift, sopra Saas-Grund (VS), è stata chiusa a causa di un elevato rischio di smottamento. Lo hanno indicato oggi le autorità comunali, precisando che un'intera lingua di ghiaccio rischia di crollare. In giornata 220 persone hanno dovuto lasciare la loro abitazione.

La misura ha interessato parte del villaggio di Saas-Grund, ha precisato all'ats Simon Bumann, portavoce dello stato maggiore regionale. Se il ghiacciaio dovesse cedere, e ciò potrebbe avvenire nelle prossime 24 ore, secondo gli esperti, la frana potrebbe arrivare fino alle abitazioni, ha aggiunto Bumann. Oggi pomeriggio la coltre di ghiaccio scivolava a una velocità di due metri ogni 24 ore.

Gli abitanti sono ospitati da parenti o presso alberghi e dovrebbero rientrare a casa tra due giorni. Si tratta principalmente di gente del posto, ha indicato Bumann.

L'accesso all'area sotto la vetta del Weissmies (4017 m) è vietato sia alle persone che agli animali da reddito. Le funivie di Hohsaas sono state chiuse. Dalle 18 è chiusa anche la strada cantonale a Saas-Grund ed è stata prevista una deviazione. La situazione è monitorata costantemente. I pompieri di Saas e la protezione civile sono stati mobilitati, assieme alla polizia cantonale. In totale sono impegnate fra le 60 e le 70 persone.

Il ghiacciaio è sotto osservazione dall'ottobre del 2014, quando la stessa area era stata chiusa per tre settimane. Dall'inizio di questa settimana i movimenti si sono moltiplicati sulla parte inferiore della struttura. Giovedì sera è stata attivata una sorveglianza radar.

TOP NEWS Svizzera
GIURA
21 min
Pedone investito da una bici: muore sul posto
L'incidente è avvenuto sabato pomeriggio a Glovelier
FOTO
GRIGIONI
2 ore
Il masso sulla Tesla interrompe la vacanza
Brutta disavventura per una coppia diretta in Engadina
GINEVRA
2 ore
Gli infermieri chiedono una negoziazione degli orari
Al centro delle loro rivendicazioni vi è una modifica del piano orario che impone una pausa di un'ora a metà giornata
LUCERNA
3 ore
Le opere del lockdown raccolgono 36'300 franchi
Il ricavato degli "schizzi" di solidarietà finirà a una Fondazione che sostiene gli artisti figurativi
SVIZZERA
7 ore
A Zurigo si manifesta contro «la bugia del coronavirus»
Sono circa 500 le persone che si sono riunite per protestare contro il Covid-19 e le misure che ne sono conseguite
SVIZZERA
9 ore
Un secondo lockdown? «Uno scenario terrificante»
Succede in Israele, e nel Regno Unito, cosa deve fare la Svizzera per evitare un secondo confinamento?
SVIZZERA
9 ore
In fiamme sul passo del Julier
Il conducente si è fermato quando ha notato del fumo uscire dal motore dell'auto
SVIZZERA
10 ore
Non ci sarà più uno svizzero a capo dell'OSCE
L'Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa non sarà più guidata da Thomas Greminger
GRIGIONI
11 ore
Ladro ruba la colletta del funerale di un bimbo di 5 anni
L’appello dei genitori: «Se hai un cuore riporta quei soldi, servivano per curare i bambini malati»
SVIZZERA
12 ore
In gita sul Titlis, precipitano in un crepaccio: un morto
Coinvolti tre alpinisti di età compresa tra i 35 e i 37 anni
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile