Polizia cantonale Grigioni
GRIGIONI
16.08.17 - 10:190

Rischia l’annegamento per salvare il cane

Una donna si è tuffata nel lago di Sils per soccorrere il suo amico a quattro zampe, ma a sua volta si è trovata in enorme difficoltà

SILS IM ENGADIN - Una donna ha rischiato l’annegamento nel pomeriggio di ieri nel lago di Sils. Il suo cane si era avvicinato all’acqua per bere, quando è stato portato via dalla corrente.

La donna si è prontamente tuffata per salvare il suo amico a quattro zampe, ma è entrata in difficoltà. A soccorrerla ci ha pensato un uomo che praticava Stand Up Paddle nel lago, che l’ha riportata a riva, dove sono stati allarmati i soccorsi.

Purtroppo il cane, un Airedale terrier, non è stato trovato.

 

TOP NEWS Svizzera
FOTO
BASILEA CITTÀ
1 ora

Maxi rissa a Basilea, quattro feriti

La polizia ha arrestato sette persone di età compresa tra i 19 e i 44 anni: due kosovari, due algerini, un macedone, un serbo e un libico

ZUGO
2 ore

Quando il bottino ammonta a 1'200 bastoni di hockey

Strana rapina giovedì notte nel canton Zugo. Due malviventi hanno assaltato un negozio di sport a Baar, ma non sono riusciti a fuggire con il malloppo per l'intervento della polizia

VIDEO
BERNA / VALLESE
4 ore

Una valanga di nebbia sul Grimsel, la natura è affascinante

Secondo il meteorologo «sono create da masse di aria fredda sufficientemente umide e vento che soffia perpendicolare a una catena montuosa»

BASILEA /THAILANDIA
15 ore

Pedofilo basilese viene graziato dal Re thailandese e si volatilizza

L'uomo era stato condannato a 5 anni e 11 mesi di carcere. Ma la grazia ricevuta nel Paese asiatico, in cui vive da 20 anni, non è valida in Svizzera

GRIGIONI
17 ore

Tragico incidente: muore motociclista 19enne "con la L"

Il ragazzo è caduto mentre affrontava una curva, andando a schiantarsi con violenza contro la barriera di sicurezza

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile