youtube
BERNA
19.06.17 - 14:460

Estorsioni "sexy", 161 casi segnalati nel 2016

Fedpol ha pubblicato un filmato di sensibilizzazione per mettere in guardia dal fenomeno

BERNA - Lo scorso anno, l'Ufficio federale di polizia (fedpol) ha ricevuto 161 segnalazioni di persone vittime di "sextortion", ovvero ricattate con fotografie o video a sfondo sessuale. Chi è vittima di tali atti non deve pagare alcun riscatto, secondo fedpol, ma rivolgersi alla polizia.

Il numero delle vittime di estorsione effettuata tramite scatti a sfondo sessuale è probabilmente molto più elevato, scrive l'Ufficio federale di polizia in un comunicato odierno. In effetti, molte vittime rinunciano a segnalare i casi di "sextortion", perché si vergognano.

La coazione sessuale e l'estorsione su internet sono reati, e gli autori devono essere perseguiti e puniti, afferma fedpol. Spesso si tratta di gruppi organizzati che contattano le loro vittime tramite le reti sociali o le piattaforme d'incontri, mostrando un finto interesse nei loro confronti e esortandole a inviare le foto.

Appena ricevuto questo materiale, i cybercriminali passano all'estorsione. Se le vittime rifiutano di pagare un riscatto, tali immagini saranno inviate ai loro conoscenti o datori di lavoro.

La situazione è particolarmente delicata quando rischiano di essere implicati adolescenti e bambini, sottolinea fedpol, precisando che molti pedocriminali si fingono coetanei delle vittime per stabilire un contatto e farse spedire materiale pedopornografico. Occorre sempre tener presente che le persone conosciute su internet utilizzano talvolta false identità.

Filmato di prevenzione - Sul suo sito, fedpol ha pubblicato oggi un filmato di sensibilizzazione prodotto dall'Ufficio europeo di polizia Europol. Il filmato mostra come i criminali instaurino dapprima un rapporto di fiducia con le loro vittime per successivamente ricattarle e minacciarle servendosi delle immagini "intime".

Fedpol raccomanda alle vittime di non pagare nessun riscatto, ma di interrompere la chat e di sporgere denuncia. Le vittime sono invitate a salvare i messaggi testuali e le eventuali schermate per agevolare le indagini.

Commenti
 
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
18 min

Quando i manifesti vengono vandalizzati dalle mucche

Da stanotte i cartelloni dei politici hanno cominciato a sparire per lasciare il posto ad altri prodotti. I danneggiamenti hanno interessato tutti i partiti

GRIGIONI
1 ora

Aggrediti alla festa della birra, feriti gravemente due ragazzi

Finita la festa uno dei due ventenni ha chiesto ad altre persone presenti in un piazzale una sigaretta, gesto che ha apparentemente portato alla colluttazione

BERNA
2 ore

Capitale blindata per la partita con il Feyenoord

La polizia cantonale bernese ha organizzato imponenti misure di sicurezza in vista dell'impegno di Europa League di giovedì dello Young Boys

SVIZZERA
2 ore

Boom di morbillo, oltre 200 casi nel 2019

La cifra riguarda il periodo fra gennaio e fine settembre. Lo scorso anno i casi furono 34

GIURA
2 ore

Scoperti due cadaveri in un appartamento

I due corpi senza vita sono stati trovati in un appartamento a Haute-Sorne

SVIZZERA
5 ore

Gli elettori UDC non sopportano Greta Thunberg

Nelle elezioni federali i Verdi hanno potuto contare sulle donne e sui giovani. Ecco i risultati dell’ultimo sondaggio Tamedia

SVIZZERA
6 ore

Per patrimonio pro capite gli svizzeri restano i più ricchi al mondo

Lo conferma l'annuale Global Wealth Report di Credit Suisse secondo il quale in media "valiamo" più di mezzo milione di franchi

VIDEO
TURGOVIA
6 ore

Ecco come non bisogna estrarre un dente

Un papà, maestro di scuola guida, ha tolto il dente da latte dondolante della figlia con l'aiuto della sua auto. Ma i dentisti sconsigliano questo metodo

ZURIGO
6 ore

Fumo in cabina, l'aereo Swiss fa "marcia indietro"

In volo per Roma ha fatto ritorno a Zurigo

FOTO
ZURIGO
7 ore

Ferrari unica al mondo in vendita su internet

Si tratta di un modello da collezione dedicato al pilota Kimi Räikkönen. Il suo valore? Oltre 1 milione di franchi. Sarà esposta dal 31 ottobre al 3 novembre al Salone dell'auto di Zurigo 2019

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile