20minutes/apn
VAUD
21.04.17 - 19:390

Nascose il corpo della moglie sotto terra, scarcerato

L’autopsia sulle spoglie della donna ha escluso l'ipotesi dell'omicidio

ORBE - Non si tratterebbe di omicidio. O perlomeno questo è quanto emerge dal risultato dell’autopsia eseguita sulle spoglie della donna ritrovata lo scorso ottobre sotterrata in un’abitazione a Orbe, nel canton Vaud. E così l’ex marito della donna - reo confesso dell’occultamento del cadavere - ha potuto tornare in libertà in quanto, come confermato dal procuratore Laurent Contat, «le condizioni per la detenzione non sussistono più». L’inchiesta in ogni caso non si arresta in quanto il cinquantenne potrebbe ancora essere accusato di turbamento della pace di un defunto.

Lo scorso ottobre, la polizia aveva rinvenuto la salma della 55enne in uno spazio ricavato sotto la scalinata che conduceva al seminterrato dell’abitazione dell’ex marito. A segnalare alle autorità dove trovare il corpo della donna fu la figlia dopo che lo stesso padre - che in un primo momento l’aveva rassicurata dicendole che la madre era partita in vacanza in Corsica - ammise di aver nascosto il cadavere, indicandole inoltre il luogo esatto della sepoltura.

Unico sospettato, l’uomo fu quindi accusato di omicidio, omissione di soccorso e di turbamento della pace dei defunti e si difese affermando di aver trovato il corpo della ex moglie dopo che questa si era impiccata. I due, che assieme avevano due figli, erano separati da anni ma continuava a vivere sotto lo stesso tetto.

2 anni fa Cadavere sotterrato. «Ha detto che era partita per la Corsica»
2 anni fa Dopo ore di scavi il corpo è stato trovato
2 anni fa Scavi alla ricerca di un cadavere
TOP NEWS Svizzera
VAUD
4 ore

Tenta di salvare il suo cane, ma muore affogato

Il corpo è stato ripescato dopo un'ora di ricerche. L'animale è stato tratto in salvo

ZURIGO
4 ore

Kühne: «Un bene spostarci in Svizzera, ma non so se lo rifaremmo»

Secondo il grande azionista e presidente onorario di Kühne+Nagel, il modello basato sulla libera circolazione potrebbe avere vita breve

SVIZZERA
6 ore

Asilo, i rifugiati arrivati nel 2015 costeranno un miliardo di franchi ai comuni

Per alcuni di essi questo comporta un aumento della spesa sociale e si rischia di dover aumentare le imposte

SONDAGGIO
SVIZZERA
7 ore

«I prodotti di Wish sono pericolosi»

Lo sostiene il Forum dei consumatori sulla base di test effettuati su diversi articoli. Si rileva anche la presenza di sostanze cancerogene

SVIZZERA
7 ore

Calmy-Rey: «Rinegoziare l'accordo quadro e aumentare la somma destinata all'Ue»

«La situazione di stallo può essere superata, ma occorre prendersi il tempo per trovare un consenso interno, questo è decisivo» ha dichiarato l'ex consigliera federale

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile