keystone
BERNA
15.03.17 - 13:470

La polizia bernese sgomina un traffico milionario di "meth"

Per la precisione, si parla di circa 25'000 "pillole thai" e 3,5 chili di Crystal Meth

BERNA - La polizia cantonale di Berna ha sgominato un traffico milionario di droga. Le tre persone coinvolte sono accusate di aver venduto, fra l'inizio del 2015 e l'agosto del 2016, metanfetamine per un valore di 1,5 milioni di franchi.

Per la precisione, si parla di circa 25'000 "pillole thai" e 3,5 chili di Crystal Meth, si legge in un comunicato odierno delle forze dell'ordine.

Durante le indagini - durate diversi mesi - si è scoperto che la droga arrivava in Svizzera dalla Cambogia e dai Paesi Bassi. Una fornitura di stupefacenti (2'000 pillole e 480 grammi di Crystal Meth) è stata intercettata e sequestrata in Germania grazie alla collaborazione con le autorità tedesche.

In totale sono stati fermati tre uomini di 49, 42 e 24 anni, che hanno ammesso l'importazione della droga e la distribuzione, in particolare nelle regioni di Berna, Thun e Bienne. Dovranno rispondere dell'accusa di violazione della legge federale sugli stupefacenti.

TOP NEWS Svizzera
GINEVRA
4 min
«Covid-19 come la peste, non finirà mai»
«La medicina ha fatto una figuraccia; sbagliato dare agli scienziati un credito illimitato».
VAUD
8 ore
Con l'app di tracciamento l'attenzione sulla Svizzera è alta
Il sistema decentralizzato DP-3T attira l'attenzione di molti paesi per la protezione della privacy
SVIZZERA
10 ore
Telelavoro: detective a caccia di dipendenti indisciplinati
Non mancano le aziende che chiedono ad agenzie investigative di sorvegliare i propri collaboratori
SVIZZERA
16 ore
"Mister Covid-19" esce di scena: «È un buon momento per partire»
Dopo alcuni mesi di "lavoro straordinario", Daniel Koch va in pensione «con sentimenti positivi».
ZURIGO
16 ore
Aeroporti e compagnie aeree pronti alla grande ripresa dei viaggi
Swiss ed Edelweiss intendono ricominciare a proporre numerosi collegamenti nelle prossime settimane
SVIZZERA
17 ore
Helvetas: donazioni da record nel 2019, ma occhio al Covid
Grazie ai donatori, l'anno scorso Helvetas ha potuto aiutare 3,8 milioni di persone
GINEVRA
17 ore
EasyJet: «I dipendenti sono sotto shock»
I sindacati deplorano l'annuncio, definito «brutale», della soppressione degli impieghi
SVIZZERA
18 ore
Pernottamenti in calo, il KOF prevede un'ondata di fallimenti
Al momento 200'000 dipendenti si trovano in situazione di lavoro ridotto, e si temono licenziamenti sul lungo periodo
BERNA
20 ore
Covid in Svizzera, 20 nuovi positivi e 6 morti
Il totale dei positivi sale così a quota 30'796, mentre quello delle vittime a 1'655
SVIZZERA
21 ore
Ecco quanti saremo nel 2050
Nei prossimi trent'anni ci sarà una crescita demografica marcata nel nostro Paese.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile