ZURIGO
24.02.17 - 17:060

Manda all'ospedale la prozia, 6 anni e mezzo di carcere a un 22enne

L'uomo, che ha già trascorso dietro le sbarre un anno, dovrà anche versare alla donna un indennizzo di 20 mila franchi

ZURIGO - Un cittadino svizzero di 22 anni, che un anno fa ha aggredito a Boppelsen (ZH) una prozia di 76 anni mandandola in ospedale in condizioni critiche, è stato condannato oggi dal tribunale distrettuale di Dielsdorf (ZH) a 6 anni e mezzo di carcere.

L'uomo, che ha già trascorso dietro le sbarre un anno, dovrà anche versare alla donna un indennizzo di 20 mila franchi.

Quando gli agenti entrarono nella casa dove era avvenuta l'aggressione, trovarono dapprima il giovane con macchie di sangue sui vestiti e in un'altra stanza la donna gravemente ferita. I due vivevano da alcuni mesi nella stessa casa, in quanto il giovane non poteva permettersi un proprio domicilio.

Nel corso di un'accesa discussione, sorta perché il nipote aveva venduto una pistola appartenuta alla donna e che per questo voleva sbatterlo fuori di cassa, l'anziana era stata colpita con un sasso del peso di due kg, gettata a terra, calpestata, colpita alla testa con una bottiglia e sepolta sotto un cumulo di materassi, coperte e cuscini, fin quando la poveretta non dava più segni di vita. È tuttavia sopravvissuta alle gravissime ferite.

Nel corso delle indagini il nipote si è mostrato collaborativo e ha ammesso i fatti, affermando al processo di non avere avuto l'intenzione di uccidere la donna e di essere pentito. Il tribunale gli ha creduto.

TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
47 min
Nel part-time la discriminazione è maschile
Stando a un'indagine del KOF, gli uomini sono maggiormente penalizzati quando vogliono ridurre la percentuale lavorativa
SVIZZERA
3 ore
Gli svizzeri hanno voglia di mare
La domanda di viaggi nelle località balneari è più alta rispetto al periodo pre pandemia.
LUCERNA
3 ore
Pantaloni lunghi 70 metri alla ricerca del record
La cerniera è lunga 16 metri e potrebbero essere indossati da una persona alta 180 metri
ZURIGO
4 ore
Cittadinanza per chiunque abbia vissuto quattro anni in Svizzera
È quanto propone l'associazione senza scopo di lucro Aktion Vierviertel.
SVIZZERA
7 ore
Variante Delta: «In Svizzera non dobbiamo essere preoccupati»
Per il presidente della Commissione federale per le vaccinazioni, i preparati di Moderna e Pfizer sono efficaci al 90%.
SVIZZERA
8 ore
Cassis non esclude un nuovo accordo quadro con l'UE
I presupposti dovrebbero essere molto più espliciti di quanto siano stati nei negoziati precedenti.
GIURA
8 ore
Ritrovato il ciclista scomparso
Il 68enne, scomparso ieri durante una gita in bici, è stato recuperato dalla Rega
ZURIGO
9 ore
Arrestata una "truffatrice romantica"
La 33enne potrebbe aver sottratto con l'inganno ben 160mila franchi a un uomo di 78 anni.
SVIZZERA
19 ore
Asilo nido d'oro e congedi scarsi, Svizzera fra gli ultimi per la cura dei bimbi
Stando all'Unicef la Confederazione è terzultima su 41 paesi al mondo: «Ci meritiamo di più»
SVIZZERA
20 ore
GISO: «Nessuno deve possedere più di 100 milioni di franchi»
Il progetto dell'iniziativa si chiama "Make the rich pay for climate change".
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile