BERNA
03.02.17 - 09:180
Aggiornamento : 10:53

Proiettile colpisce la finestra di una casa nel distretto di Bremgarten

Il Dipartimento della Difesa ha aperto un'inchiesta e una piazza di tiro è stata parzialmente chiusa fino a nuovo ordine

BERNA - Martedì un proiettile ha colpito una casa nel distretto di Bremgarten. Fortunatamente nessuno è rimasto ferito. Lo riferisce il Dipartimento federale della difesa, della protezione della popolazione e dello sport (DDPS) in una nota diramata venerdì mattina.

Non è ancora chiaro da dove provenisse il proiettile, ma il sospetto espresso dal DDPS è che sia partito da un'arma dell'esercito. Per tale ragione la giustizia militare ha avviato delle indagini.

L'episodio - si legge nella nota - «si è verificato nel pomeriggio del 31 gennaio 2017 nel distretto di Bremgarten. Il proiettile è penetrato attraverso la finestra in uno degli appartamenti. In quel momento nessuno si trovava nell'appartamento. Non è ancora chiaro da dove provenisse il proiettile, ma vi è il sospetto che potrebbe essere stato sparato da un'arma dell'esercito. La giustizia militare ha avviato delle indagini per analizzare l'episodio».

«Un accertamento dettagliato è di primaria importanza per l'esercito. Una piazza di tiro - conclude la nota  - che entra in considerazione quale possibile luogo di partenza del proiettile è stata parzialmente chiusa fino a nuovo ordine.» 

TOP NEWS Svizzera
BERNA
6 ore
Doping, c'è anche un medico svizzero nello scandalo Aderlass
L'uomo avrebbe fornito una sostanza proibita tra il 2012 e il 2013
SVIZZERA
6 ore
Come proteggersi dal coronavirus
Un reminder sulle precauzioni da prendere per evitare il contagio
BERNA
9 ore
Il Coronavirus avanza, le autorità svizzere guardano
Da Berna nessuna ulteriore misura. Silenzio in Ticino. Il virologo: «Sbagliate le previsioni tranquillizzanti»
FRIBURGO
10 ore
Contro un palo con la slitta, finisce in ospedale
È accaduto a Schwarzsee. La donna ha subito gravi lesioni alla testa e alla colonna vertebrale
SONDAGGIO
SVIZZERA
11 ore
Macché data di scadenza? Lidl introduce l'etichetta "Spesso buono oltre"
Accompagnerà la dicitura "Da consumare preferibilmente entro", che non è una data di scadenza
APPENZELLO ESTERNO
12 ore
Centauro sfreccia a 147 km/h in una zona 80
Multa salatissima, ritiro patente e denuncia per un 54enne pizzicato da un controllo di velocità
FOTO
VALLESE
1 gior
Una targa per restare vigili contro gli abusi
È stata la vittima di un ex insegnante, religioso e allenatore di calcio, a chiederne la posa
SVIZZERA
1 gior
Stop alla quarantena per gli svizzeri della MS Westerdam
Un'americana che si trovava sulla nave è stata trovata infetta. Ma «non vi sono state trasmissioni del virus»
VAUD
1 gior
Che fine hanno fatto le gemelline Schepp?
La mamma delle due ragazze vodesi lancia un nuovo appello a Chi l'ha Visto
SVIZZERA/KENYA
1 gior
Due arresti per lo stupro e l'omicidio della missionaria svizzera
La 74enne viveva sola ed era stata aggredita per una rapina, le autorità keniane a caccia di una terza persona
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile