BERNA
09.01.17 - 15:560
Aggiornamento : 17:55

Un uomo sul balcone con la pistola, un cadavere in casa

Trovato il cadavere di un uomo stamane in una casa del villaggio di Faulensee, sul lago di Thun. La polizia chiamata sul posto a causa di non meglio precisate minacce proferite contro alcune persone

SPIEZ - La polizia bernese è intervenuta questa mattina, verso le 10.30 nella località di Faulensee, vicino a Spiez, a seguito della segnalazione che riferiva di un uomo armato di pistola che dal balcone di casa sua si agitava e andava avanti e indietro. All’interno dell’abitazione c’erano tre persone, le quali stando a quanto riferisce 20 Minuten, sono riuscite ad uscire di casa e a mettersi in salvo.

Gli agenti, facendo irruzione nell’abitazione, hanno trovato il cadavere di un uomo. Al momento attuale le notizie sono ancora frammentarie. Non si sa se l’uomo si sia sparato o l’abbiano ucciso. La portavoce della polizia bernese non ha fornito maggiori precisazioni, limitandosi a dire che la polizia esclude un incidente o un intervento di terzi. Si sa solo, stando al racconto di alcuni vicini, che c’è stato un solo sparo. Una singola esplosione. L’intera zona è stata isolata e perquisita. Le strade sono state bloccate, mentre gli alunni di una vicina scuola elementare non hanno potuto uscire dall’istituto scolastico per motivi di sicurezza.

 

Ingrandisci l'immagine
TOP NEWS Svizzera
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile