BASILEA CAMPAGNA
15.12.16 - 16:250

Relazione sessuale con un rifugiato afghano minorenne, assistente sociale nei guai

Il ministero pubblico ha aperto un'inchiesta preliminare. Trovato sul telefonino del richiedente asilo foto e messaggi inequivocabili scambiati con la donna

LIESTAL - «Una collaboratrice è stata licenziata in tronco a causa delle opinioni divergenti sul comportamento da adottare nei confronti dei richiedenti asilo minorenni».

Il caso scoppiato a Reinach ha fatto scalpore a Basilea Campagna e dintorni e non ha mancato di suscitare dubbi e sospetti sull'atteggiamento tenuto dalle autorità locali, sospettate di avere tentato di nascondere la vicenda e conseguentemente di avere taciuto su un possibile reato per evitare l'apertura di un'inchiesta. Il Municipio si difende, dichiarando, in un comunicato, di avere agito con misura e reagito nei tempi giusti.

Al centro dello scandalo vi è un'assistente sociale della cittadina basilese che avrebbe avuto un numero imprecisato di rapporti sessuali con un richiedente asilo afghano minorenne. A scoprire e rendere pubblico il caso è stata la «Basler Zeitung», che ieri ha pubblicato un articolo a tutta pagina.

Il ministero pubblico basilese ha annunciato di avere avviato un'inchiesta preliminare, ma non ha voluto aggiungere ulteriori dettagli. 

Il licenziamento della donna, risalente a metà agosto scorso, è stato confermato alla «Basler Zeitung» dal sindaco di Reinach, Urs Hintermann (PS). Già a fine luglio di quest'anno, il Comune aveva ammonito la collaboratrice a riguardo del comportamento da tenere nei confronti del 17enne.

La collaboratrice potrebbe quindi rischiare l'accusa di abuso di persona in situazione di dipendenza.

L'impiegata non lavora più nel centro richiedenti asilo dal mese di settembre. La «Basler Zeitung», che cita fonti interne, riferisce che nel telefonino dell'adolescente sarebbero state ritrovate delle foto e uno scambio di messaggi con la collaboratrice dal contenuto inequivocabile. Una scoperta che ha scoperchiato un caso su cui il Comune ora vuole fare chiarezza «per evitare una campagna dell'odio che potrebbe danneggiare il lavoro di assistenza all'asilo e alla fine il richiedente asilo stesso»

 

TOP NEWS Svizzera
BERNA
42 min
Regula Rytz è disponibile a una candidatura al Consiglio federale
La presidente dei Verdi lo ha reso noto nel corso di una conferenza stampa. Nel mirino il seggio di Cassis
VAUD
1 ora
Assalti ai furgoni blindati: «Finché sulle strade gireranno certe somme...»
Canton Vaud nel mirino delle bande francesi: Un criminale di Lione fornisce l'identikit del rapinatore tipo: «Ha tra i 28 e i 42 ed ha un passato migratorio e spesso proviene dal Maghreb»
SVIZZERA
4 ore
Ruag International: ingresso in Borsa «probabilmente» nel 2023
Le attività di cyber-sicurezza del gruppo detenuto dalla Confederazione si trovano invece già in piena fase di cessione
FOTO
BASILEA CAMPAGNA
5 ore
Si accorge tardi del bimbo sulle strisce, bus provoca 4 feriti
L’incidente è avvenuto nel tardo pomeriggio di ieri a Bottmingen. Due persone sono state portate in ospedale
SVIZZERA
7 ore
Leuthard nel Cda del produttore di treni Stadler
L'ex Consigliera federale sarà eletta all'assemblea generale del 30 aprile prossimo: «Grazie alle sue competenze in materia di traffico e la sua esperienza politica rappresenta una risorsa importante»
SVIZZERA
9 ore
Quando la mamma ti stalkera sui social
E lo fa per proteggerti (dice) ma poi ti controlla anche il look. C'è chi lo trova ok, ma gli esperti sono categorici: «Piuttosto parlate con loro»
SWAZILAND
20 ore
37 svizzeri rimasti feriti in un incidente di ritorno da un safari
Il pullman che li trasportava si è cappottato. 10 persone hanno subito ferite importanti e sono state ricoverate, il tour operator: «Sono stati fortunati»
SCIAFFUSA
23 ore
Per «risparmiare tempo» non dichiarano oltre 160 chili di carne
Il furgone è stato notato nelle vicinanze delle cascate del Reno. Al suo interno si trovavano anche 52 chilogrammi di formaggio
BERNA
1 gior
Le monete svizzere sono prodotte in Corea del Sud
La coniatura, però, avviene in Svizzera. Lo prevedono le norme sugli acquisti pubblici. Finora, una parte di pezzi grezzi veniva fabbricata in Germania
SVIZZERA
1 gior
Rapparono insulti sessuali contro Natalie Rickli: «Condanna da riesaminare»
Lo ha decretato il Tribunale Federale, a processo il gruppo hip-hop bernese Chaostruppe che potrebbe essere accusato anche di calunnia
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile