BERNA
02.11.16 - 12:280

Esibizionista in libertà, paura e rabbia nel quartiere

Un pervertito ha importunato dei bambini nelle scorse settimane. Arrestato lunedì, è stato presto rilasciato

BERNA - «Ho mega paura!», «Io non oso più andare da sola a scuola». È questo il sentimento prevalente tra gli adolescenti che bazzicano il quartiere di Bümpliz, a Berna. La tranquillità di questo sobborgo della capitale è stata guastata da alcune settimane in seguito alla presenza di un esibizionista.

L'uomo, come è noto, si era spogliato davanti ai bambini chiedendo loro di essere toccato nelle zone intime. Il pervertito era stato avvistato più volte nei pressi delle scuole. Come riferisce "Der Bund", l'ultimo avvistamento risale a venerdì, ed è da parte di una 12enne.

Messi in allarme, i funzionari della scuola hanno avvertito le autorità e inviato una lettera ai genitori. L'esibizionista è stato così arrestato lunedì. Ma la sua detenzione è durata poco.

Il 50enne ha parzialmente confessato i fatti. Quindi, mentre è stata aperta un'inchiesta, è stato rilasciato.

La decisione non ha aiutato ad alleggerire la tensione nel quartiere. «Quando vedo un estraneo, comincio ad avere paura», racconta una madre. Molti genitori si sono organizzati per dare un sostegno agli studenti, sorvegliandoli, a turno, prima e dopo la pausa pranzo.

La paura più grande sta nel fatto che i ragazzi hanno dati tracciato diversi identikit del maniaco. Il che suggerisce che l'uomo arrestato possa non essere il solo a spogliarsi di fronte ai bambini.

2 anni fa Avvicina alcuni bimbi fuori dalla scuola e chiede di toccargli il pene
TOP NEWS Svizzera
GRIGIONI
6 ore

Apre il baule per salvare il cane, ma la proprietaria s’indigna

Ha notato l’animale sotto il sole e si è accorto che la macchina non era chiusa a chiave. Quando la donna ha fatto ritorno al suo veicolo, i toni si sono accesi

VALLESE
7 ore

Sfiorati i 36 gradi in Vallese

Al momento l'aria è estremamente calda a media e alta quota e ciò ha fatto segnare record di temperatura per giugno in molte stazioni di rilevamento nelle Alpi e nel Giura

BERNA
11 ore

Auto finita nel lago di Thun, recuperato un cadavere

Il corpo senza vita di un uomo 56enne è stato recuperato oggi nel veicolo uscito di strada ieri. Si trovava a 80 metri di profondità

SONDAGGIO
ZURIGO
11 ore

Crisi d'asma sul treno: «Invece di aiutare, hanno cambiato scompartimento»

Una donna di 45 anni ha avuto un grave attacco d'asma alla stazione di Zurigo, ma l'aiuto ricevuto non è quello che ci si aspetterebbe in questi casi

SAN GALLO
14 ore

Due giovani ghepardi allo zoo del Knie

Arrivati da poco dal Sudafrica, i due felini hanno trascorso tre mesi in quarantena nel parco zoologico di Gossau. Il direttore: «Dobbiamo ancora dar loro un nome»

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report