BASILEA CITTÀ
27.05.16 - 18:020

Dove sono le ragazze che hanno visto la zuffa?

Lo scorso 16 aprile un 17enne era rimasto gravemente ferito a seguito di una zuffa. Ora la polizia cerca testimoni per risolvere il caso

BASILEA CITTÀ - Il grave episodio di violenza giovanile a Reinach, nel cantone di Basilea Città risale alla tarda serata del 16 aprile 2016. Erano trascorse da poco le 23,15 quando un 17enne riportava gravi ferite a seguito di un litigio con un 16enne. Il 17enne si trovava alla fermata del tram di Lochacker, insieme ad una compagnia di giovani formata da quattro amici quindicenni e sedicenni. Per ragioni ancora sconosciute è scoppiata una lite tra il 17enne e un sedicenne, nella quale quest'ultimo cadeva a terra davanti ad un tram, procurandosi gravi ferite al capo, che hanno richiesto il trasporto d'urgenza in ambulanza.

Il caso non è ancora risolto e qualche giorno fa il caso è passato dalla Magistratura dei minorenni di Basilea Campagna a quella di Basilea Campagna.

E' certo che in quella sera, al momento della zuffa, alla fermata del tram si trovavano due ragazze che si sono poi allontanate al momento del ferimento. Il ministero pubblico di Basilea Città si rivolge a loro e ad altre persone che in quel momento si trovavano sul posto e potrebbero fornire informazioni utili per chiarire il caso.

 

TOP NEWS Svizzera
APPENZELLO INTERNO
36 min
Lascia la pentola sul fornello, poi esce di casa
È successo in Appenzello Interno a un 80enne, a sventare l'incendio il provvido intervento dei vicini di casa
SVIZZERA
1 ora
Bonus Covid: «scioccante e umiliante» per i cassieri
Per i loro sforzi durante la pandemia, il personale di Aligro ha ricevuto buoni ristorante, a condizioni rigorose.
SVIZZERA
2 ore
Presenza di listerie nel formaggio alle erbe di Gstaad
L'allarme arriva dalla cooperativa casearia che lo produce, il consumo può rappresentare un rischio per la salute
SVIZZERA
3 ore
È boom di biciclette
Le persone le usano non solo per divertimento, ma anche per gli spostamenti di lavoro
GIURA / VAUD
3 ore
La mascherina diventa obbligatoria anche nei negozi
Giro di vite in due cantoni romandi per frenare i contagi. Nel resto della Svizzera locali notturni "osservati speciali"
SVIZZERA
5 ore
La priorità numero uno per le FFS? «La puntualità»
Vincent Ducrot non ritiene che l'obbligo di mascherina dissuada le persone dal prendere i treni
SVIZZERA
5 ore
«Senza mascherina si scende dal treno»
A Berna sono state spiegate le modifiche che entreranno in vigore da lunedì.
SVIZZERA
7 ore
Anche oggi più di 100 nuovi casi
Negli ultimi tre giorni i nuovi contagi sono sempre stati più di 100: ieri 116, mercoledì 137.
VALLESE
7 ore
Collisione fra due treni a Oberwald, alcuni feriti
Un convoglio merci è entrato in collisione con il fianco destro di un treno regionale.
SVIZZERA
8 ore
Turismo pronto al test estivo, ma il Röstigraben blocca i romandi
Se gli svizzerotedeschi si spostano volentieri nelle altre regioni, lo stesso non si può dire dei "cugini" francofoni.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile