Immobili
Veicoli
ITALIA / SVIZZERA
29.03.16 - 16:530

Parla l'avvocato di Angela e di Hassan: «Dei due è lei la dominante»

Oggi si è tenuta la prima udienza tecnica. Il legale della coppia, Mario Campagna: «I due stanno bene e hanno dimostrato la volontà di collaborare con la giustizia»

BERGAMO - Era lui di turno durante la notte in cui Angela Magdici, 32 anni, e Hassan Kiko, 27 anni, sono stati stanati dal loro rifugio a Romano di Lombardia, in provincia di Bergamo. Ed ora, l'avvocato Mario Campagna, è stato nominato d'ufficio legale difensore della coppia.

Oggi a Bergamo vi è stata la prima udienza tecnica in cui sono state formalizzate le procedure di rito riguardanti l'identificazione e la convalidazione dell'arresto della ormai ex guardia carceraria zurighese e del detenuto siriano. «Sono riuscito a parlare con entrambi - ha affermato l'avvocato ed entrambi mi confermano che al momento dell'arresto non vi è stata da parte loro nessuna resistenza». D'altronde con l'ingente dispositivo messo in campo dalle forze dell'ordine italiane, «con due elicotteri che sorvolavano la zona», era difficilmente immaginabile un atteggiamento diverso di Magdici e Kiko. Una versione questa che differisce dai fatti riportati dalla stampa nei giorni in scorsi, in cui si riferiva di un Angela Magdici che aveva opposto una notevole resistenza nei confronti degli agenti intervenuti sul posto.
Al momento dell'arresto, insieme ai carabinieri del Raggruppamento operativo speciale di Milano, vi era anche un funzionario della polizia cantonale zurighese.

I due, condotti al penitenziario di Bergamo, «un albergo rispetto ad altre realtà carcerarie», sono stati posti in cella di isolamento. «In tutti i casi stanno bene entrambi», ha dichiarato l'avvocato. «Hassan è dimesso, mentre è la Magdici ad essere la dominante dei due», ha continuato Campagna. «Entro questa settimana andrò a visitarli per accertarmi delle loro condizioni», ha aggiunto il legale che con la Magdici, grazie all'aiuto di un interprete e al ricorso dell'inglese, è riuscito a capirsi. «Ho consigliato loro di collaborare e così hanno fatto». La coppia avrebbe infatti dichiarato al presidente della Corte d'appello questa loro intenzione. Così facendo si accelera la procedura di estradizione e si aumentano le possibilità di un atteggiamento più morbido da parte della giustizia.

Da parte di entrambi vi è la consapevolezza del guaio in cui si sono andati a cacciare. «La signora Magdici si dice conscia dei fatti e di come sono andate le cose», ha aggiunto l'avvocato. «Hassan ha dichiarato in sede d'udienza di non essere sposato e di non avere figli. Inoltre ha specificato che la sua fidanzata è Angela. La donna, ha affermato di essere in via di separazione».

E sulle notizie stampa circolate nelle scorse settimane riguardanti la presunta intenzione di volere raggiungere il Medio Oriente? Campagna invita alla cautela: «Hassan è la prima volta che veniva in Italia. La macchina (una BMW sequestrata da parte degli inquirenti, così come 1.000 franchi svizzeri ricevuti, ma mai prelevati) poi era intestata alla Magdici e si trovava a due chilometri da dove si trovavano. Non mi sembra una coppia abile a far perdere le proprie tracce».

Con la volontà di collaborare espressa dalla coppia si accelerano i tempi di estradizione. «Entro 10, 15 giorni la procedura dovrebbe concludersi».

TOP NEWS Svizzera
BERNA
18 min
Tifosi senza mascherina, nessun aumento dei contagi
È quanto constatano le autorità sanitarie cantonali di Berna dopo la Coppa del Mondo di sci ad Adelboden
SVIZZERA
2 ore
Medicamento anti Covid, presentata la domanda di omologazione
Il farmaco Paxlovid si compone di due principi attivi sintetici: Nirmatrelvir e Ritonavir.
BERNA
3 ore
«Il picco potrebbe essere stato raggiunto»
Da Berna, gli esperti della Task Force federale fanno il punto sulla situazione pandemica in Svizzera
ZUGO
3 ore
Ritrovato morto dopo più di dieci mesi
Il corpo senza vita del 39enne è stato ritrovato sabato scorso sul Rigi da alcuni alpinisti.
SVIZZERA
3 ore
In Svizzera altri 29'142 contagi in ventiquattro ore
Nelle cure intense del nostro paese, il 30,3% dei posti letto è occupato da pazienti Covid
FOTO
SVIZZERA
7 ore
«Non usatela, non protegge»
La Suva ha deciso di richiamare il prodotto: «La scarsa efficacia protettiva potrebbe risultare dannosa per la salute».
SVIZZERA
11 ore
Malati che muoiono a causa del rinvio di interventi chirurgici
Il settore sanitario è sotto pressione. Si temono gravi conseguenze sulle condizioni dei pazienti
SVIZZERA
19 ore
Covid-pass aggiornato? Ora non ci si dovrà più mettere il dito
Niente più verifica manuale, ora l'app Covid Certificate esegue il refresh automaticamente.
SVIZZERA / MONDO
20 ore
«Vaccinare il mondo per fermare la pandemia»
Il messaggio del segretario generale dell'Onu Antonio Guterres al WEF di Davos.
SVIZZERA
23 ore
Sostegno al 2G, ma solo sino a fine febbraio
Le risposte dei cantoni alla consultazione federale sui provvedimenti anti-coronavirus
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile