ZURIGO
11.02.16 - 13:180
Aggiornamento : 15:05

La guardia aveva annunciato l’evasione su Facebook?

La carceriera Angela Magdici rischia una condanna per aver fatto evadere lo stupratore Hassan Kiko, lui per la sua fuga no

ZURIGO - La fuga della carceriera Angela Magdici e dello stupratore Hassan Kiko si arricchisce di nuovi particolari. La caccia alla coppia è ormai un caso internazionale.

L’annuncio su Facebook - Due settimane prima della scomparsa la 32enne ha postato una citazione sulla sua pagina Facebook: «I veri fiori fioriscono nella natura selvaggia». Questa frase è tratta dal film “La foresta dei pugnali volanti”, nel quale un agente di polizia aiuta una ragazza ribelle a scappare di prigione.

La fuga impunita - Una fuga che per l’uomo potrebbe rimanere impunita. Il 27enne siriano non rischia alcuna pena per la sua evasione dalla prigione Limattal di Dietikon (ZH). In Svizzera questa azione non è punibile, come riporta il Tages-Anzeiger. Diverso è, invece, per chi aiuta una persona a scappare.

Ricerca internazionale - Fin dalle prime ore la polizia ha indirizzato le sue ricerche verso l’Italia, spiegando che alcuni indizi portavano su questa strada. Anche i media internazionali stanno ora dando spazio alla notizia pubblicando la foto e i dati dei ricercati.  

«La meta è la Siria» - Secondo il marito di Angela Magdici l’Italia non sarebbe comunque la meta finale della coppia. «Penso che siano diretti in Siria», terra per la quale la moglie aveva sviluppato un grande interesse». L’uomo ha spiegato che la 32enne aveva iniziato a leggere il Corano. «Penso sia diventata musulmana». L’uomo ha presentato una denuncia per la BMW che la coppia starebbe usando per fuggire, l’aveva acquistata con la moglie qualche mese fa.

TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
9 ore
Cosa ci dirà questa volta Berset?
Il Consiglio federale è pronto a comunicare le nuove misure anti-Covid. Ecco alcune anticipazioni
GINEVRA
11 ore
Omicron nel campus, duemila in quarantena
Due contagi nella Scuola internazionale di Ginevra hanno fatto scattare massicce misure di contenimento
SVIZZERA
11 ore
«Introdurre una tassa per i non vaccinati»
Lo ha proposto Sanija Ameti, co-presidente del movimento Operation Libero
GRIGIONI
13 ore
In vacanza in hotel, ma solo se vaccinati o guariti
Al Kulm di St.Moritz la stagione turistica invernale inizia con una stretta sulle misure sanitarie
SVIZZERA
15 ore
«Presto potremmo dover decidere chi curare e chi no»
Il personale di cura lancia l'ennesimo allarme: le risorse sono scarse e i pazienti continuano ad aumentare.
SVIZZERA
15 ore
Un nuovo record di pacchi per la Posta
Sono 7,4 milioni quelli recapitati tra il 22 e il 30 novembre 2021. Centomila in più rispetto alla Cyber Week del 2020
SVIZZERA
16 ore
Decessi legati al Covid-19 quasi raddoppiati in una settimana
Il tasso di positività per 100mila abitanti è passato da 437,6 a 590,6: ben oltre il doppio del Ticino (269,2).
SVIZZERA
17 ore
Quarto caso di Omicron in Svizzera
La persona contagiata è rientrata nove giorni fa dal Sudafrica.
ZURIGO
18 ore
Pacchetti nel mirino dei ladri
I malviventi sono entrati in azione oggi in un quartiere di Opfikon
SVIZZERA
18 ore
Si torna sotto i 10mila contagi
I pazienti Covid occupano ora il 26,9% dei posti letto di terapia intensiva.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile