+ 32
ARGOVIA
11.11.14 - 09:530
Aggiornamento : 10.01.18 - 10:20

I due passeggeri sono morti sull’autopostale. Sopravvissuti nell'auto distrutta

Cinque i feriti, di cui due gravi. La polizia: “Sull’autobus c’erano 7 passeggeri e nessun bambino”

AARAU - Due morti e cinque feriti, di cui due gravi. E’ questo il bilancio, non ancora ufficiale dell’incidente avvenuto martedì mattina, verso le 6, su un’importante arteria fra Engingen e Lengnau, nel canton Argovia. Nello scontro sono rimasti coinvolti un autopostale della comunità tariffaria A-Welle, un camion e un’autovettura.

Al momento dell’impatto sull’autobus c’erano sette passeggeri. Sull’identità delle vittime non vi sono ancora indicazioni. La polizia argoviese ha comunque specificato che a bordo non si trovavano bambini. Le due persone decedute e tre dei cinque feriti erano passeggeri dell'autobus

Per quanto riguarda le dinamiche dell’incidente si apprende che un autocarro con rimorchio ha urtato lateralmente l'autopostale in servizio per la comunità tariffale A-Welle e si è quindi scontrato con una vettura che seguiva l'autobus.

Raccapricciante la scena che si è presentata davanti ai soccorritori giunti sul posto. Le foto pubblicate sui portali online mostrano l'autopostale con danni alla fiancata, ma ancora sulle ruote. L'autocarro si è invece rovesciato sulla carreggiata e il rimorchio è ribaltato in un prato. Anche l'auto coinvolta nell'incidente è gravemente danneggiata.

Sul posto sono intervenute diverse ambulanze, i pompieri, le forze di polizia, gli esperti dell'istituto di medicina legale e un care-team che offre sostegno psicologico ai passeggeri del bus rimasti illesi.

 

Foto Newspictures / Markus Heinzer
Guarda tutte le 36 immagini
4 anni fa Gravissimo incidente, primo bilancio: due morti e cinque feriti
TOP NEWS Svizzera
BERNA
1 ora

61 reati in due anni, giovane turco dovrà lasciare la Svizzera

Secondo i giudici la sua integrazione è fallita. Tra i reati vi sono lesioni personali, rapina e incendio intenzionale

SVIZZERA
2 ore

Gli A220 di Swiss a terra fino a nuovo ordine

Un volo Londra-Ginevra è stato dirottato su Parigi stamattina. Un nuovo incidente che coinvolge un motore Serie C / A220 e che ha spinto l'azienda a reagire drasticamente

ZURIGO
3 ore

Poliziotta investita, chiesta una punizione esemplare

Secondo la Federazione Svizzera dei Funzionari di Polizia, il 20enne «ha preso in conto la morte dell'agente»

BERNA
4 ore

Quaranta gatti sono troppi, potrà tenerne sei al massimo

Nell'appartamento c'erano grandi quantità di escrementi, l'aria era impregnata di ammoniaca, alcuni animali erano malnutriti e la loro riproduzione avveniva incontrollata

SVIZZERA
4 ore

Apple Pay accessibile anche con Visa e Mastercard

La possibilità di usufruirne viene offerta anche a chi possiede una carta di debito, una prima in Svizzera

VAUD
4 ore

Abusò della moglie, l'imam deve lasciare la Svizzera

Davanti al TF l'uomo ha invocato la protezione della sfera privata, garantita dalla Convenzione europea dei diritti dell'uomo. Ma il kosovaro non ha assimilato i valori sociali e giuridici

SAN GALLO
5 ore

Abusi, liberato l'allenatore delle ginnaste

L'uomo è sospettato di reati sessuali nei confronti di una 17enne

SVIZZERA
6 ore

Anche con un pomodorino o un chicco d'uva si può morire

L'Ufficio prevenzione infortuni mette in guarda sul rischio di soffocamento dovuto ad alimenti di piccole dimensioni per i bambini

SVIZZERA
7 ore

Evolve il mercato dell'auto: si guarda alle vendite online e al noleggio

Gli esperti analizzano il settore dopo l'introduzione di alcune novità da parte dell'azienda Auto Kunz di Wohlen

SVIZZERA
7 ore

Libra: avanti con 21 membri, firmata la carta e determinati i vertici

La missione è costruire una migliore rete di pagamento, ampliare l'accesso ai servizi finanziari essenziali e ridurre i costi per miliardi di persone che ne hanno più bisogno

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile