Immobili
Veicoli
TAMEDIA
La cosiddetta Goldküste di Zurigo, meta prediletta per le persone particolarmente abbienti.
SVIZZERA
10.05.22 - 11:400

Sanzioni alla Russia: le proprietà congelate sono undici

Oltre alla villa di Andrei Klishas a Brione sopra Minusio, ce ne sono altre 10. Si trovano in quattro cantoni in tutto.

BERNA - Sono undici i beni immobiliari attualmente congelati in Svizzera, in quattro cantoni, a seguito delle sanzioni contro la Russia nel contesto della guerra in Ucraina. Secondo le cifre comunicate dalla Segreteria di Stato dell'economia (Seco), in aprile erano bloccati averi per 7,5 miliardi di franchi.

Secondo informazioni diffuse ieri sera dalla Rsi, una delle proprietà interessate è una villa di 1000 metri quadri del senatore russo Andrei Klishas, situata a Brione sopra Minusio. Il 49enne, con un passato nell'industria del nickel, sarebbe vicino al presidente Vladimir Putin ed è membro del suo stesso partito. L'avrebbe acquistata nel 2008.

«Riceviamo costantemente annunci relativi agli averi delle persone sanzionate», ha precisato oggi la Seco all'agenzia Keystone-ATS. «Dato che questo processo è ancora in corso, siamo di fronte a una situazione intermedia incompleta e mutevole», ha aggiunto.

Klishas figura tra i cittadini russi contro i quali il Consiglio federale ha adottato sanzioni il 4 marzo. Ha il divieto di entrare e transitare in Svizzera ed è soggetto a una serie di misure di carattere finanziario. Figurava già nella lista dei sanzionati nel 2014 dopo l'annessione della Crimea da parte della Russia. All'epoca aveva sostenuto pubblicamente l'intervento di Mosca, secondo la Seco.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
59 min
«Più cooperazione, anche con la NATO, per proteggere la Svizzera»
Il presidente del PLR Thierry Burkart favorevole anche all'acquisto di nuovi aerei da combattimento
GINEVRA
2 ore
Con l'auto tra le bancarelle del mercato, un ferito a Ginevra
Il conducente non era in condizioni tali da poter guidare. Si indaga per capire se aveva consumato alcol o droghe.
SVIZZERA
4 ore
Benzina ancora a peso d'oro. Ecco perché
Senza piombo e Diesel restano ancora oltre i due franchi. A dispetto del prezzo del greggio in discesa. Perché?
SVIZZERA
13 ore
Sorveglianza dei cellulari, privacy a rischio
Le forze dell'ordine hanno aumentato l'utilizzo delle intercettazioni per svolgere le indagini. Qualcuno si preoccupa.
SCIAFFUSA
14 ore
Esce di strada e piomba sulla scalinata del centro commerciale
Il conducente, un 35enne, ha avuto un malore.
SVIZZERA
15 ore
Graziati dopo una truffa milionaria alle FFS
Tre dipendenti, con un loro complice esterno, hanno ottenuto una riduzione della pena grazie all’ammissione di colpa.
FOTO
BERNA
20 ore
La Torre del Moron perde pezzi: «Fa male al cuore»
Inaugurata 18 anni fa, l'opera di Mario Botta ha subito gravi danni tra martedì e mercoledì: «Diversi scalini divelti».
SVIZZERA
21 ore
Il mitico coltellino svizzero spegne 125 candeline
Era il 12 giugno 1897 quando lo svittese Carl Elsener decise di proteggere il modello che diventerà un'icona del paese.
ZURIGO
22 ore
Studenti alla guida dei tram? Il sindacato non ci sta
L'azienda dei trasporti di Zurigo intende in questo modo sgravare i propri dipendenti.
SVIZZERA
22 ore
Ecco in quali Cantoni i cellulari vengono rubati con più frequenza
Il Ticino si piazza in fondo alla classifica stilata da Axa Assicurazioni.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile