Immobili
Veicoli
20min/Marvin Ancian (immagine illustrativa)
SVIZZERA
21.01.22 - 08:300

«Facciamo lavorare meno il personale sanitario, che però deve essere pronto a una situazione di crisi»

È quanto propone un consulente professionale lucernese. Ma è una soluzione «troppo costosa»

BERNA - La pandemia ha messo sotto pressione gli ospedali elvetici. E soprattutto il personale sanitario, di recente confrontato non soltanto con il repentino aumento di ricoveri ma anche con le assenze dovute a isolamenti e quarantene. Una situazione, questa, che richiede una soluzione, secondo il consulente professionale lucernese Arnaldo Urbanetti. Quale? La settimana lavorativa di tre giorni, con salario pieno. Ma anche con la condizione che il personale deve essere disposto ad aumentare la percentuale lavorativa all'80 o al 100% in caso di crisi.

In questo modo - ha spiegato al portale Medinside - si rendono innanzitutto più attrattive le professioni in ambito sanitario. E si darebbe una spinta alle assunzioni: con la settimana lavorativa di tre giorni, le strutture dovrebbero infatti impiegare il 40% in più di personale. Si tratterebbe quindi di un maggior numero di professionisti che, in una situazione d'emergenza come quella attuale, sarebbero attivi sul fronte.

La soluzione proposta da Urbanetti avrebbe un costo non indifferente. Nella sua visione viene tuttavia messa al primo posto, come spiegato ancora dall'esperto, la necessità di trovare una soluzione per affrontare una crisi sanitaria. Per quanto riguarda il finanziamento, ha sottolineato che sono più care le conseguenze economiche dovute a personale malato o in burnout.

Tra favorevoli e contrari - La proposta avanzata dal consulente è ben vista da sindacato e Associazione svizzera infermiere e infermieri (ASI). Secondo Elvira Wiegers del VPOD, interpellata da 20 Minuten, in ambito sanitario è necessario un miglioramento delle condizioni di lavoro. E auspica una riduzione della percentuale lavorativa a salario pieno. Si tratta anche di evitare che troppe persone abbandonino il settore. Per Yvonne Ribi dell'ASI l'idea di Urbanetti è interessante, ma non ancora «abbastanza matura».

Pur riconoscendo i vantaggi di una settimana lavorativa di tre giorni, l'associazione degli ospedali H+ insiste sulla questione dei costi: «Il margine di manovra finanziario delle strutture è molto limitato» conclude la direttrice Anne Bütikofer.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
BERNA
1 ora
Sotto esame le email cancellate del ricatto di Berset
L'intento è quello di stabilire le circostanze che hanno portato all'eliminazione di alcuni messaggi
SVIZZERA
5 ore
Libero scambio di farmaci
Gli Stati Uniti e la Svizzera stanno lavorando a un'intesa sul settore dei medicamenti
SVIZZERA
6 ore
Dalla Russia con astuzia
Le Dogane segnalano 18 sospette violazioni delle sanzioni contro Mosca, ai confini elvetici
SVIZZERA
8 ore
Chi gonfia i prezzi con la scusa dell'inflazione?
Secondo Mister prezzi Stefan Meierhans e l'economista Sergio Rossi i "furbetti" non mancano
FOTO
SAN GALLO
8 ore
Auto pirata travolge due giovani
La vita di una 17enne è in pericolo, in gravi condizioni anche una 19enne
FOTO
LUCERNA
9 ore
È svizzero il brindisi più lungo del mondo
Più di 1'600 persone si sono riunite sulle rive della Reuss per alzare insieme i bicchieri, stabilendo così un record
GRIGIONI
22 ore
Incidente mortale sul Bernina
Tre motociclisti hanno perso la vita in uno scontro. Strada e ferrovia del trenino sono rimaste chiuse per tre ore
BERNA
1 gior
Schianto di un elicottero, stavano prelevando una mucca
Le due persone rimaste ferite nell'incidente sono due uomini di 49 e 26 anni. Un terzo pilota è invece rimasto illeso
SVIZZERA
1 gior
Gas russo. Sarà un inverno difficile anche in Svizzera?
Mosca potrebbe stringere ulteriormente i rubinetti. Questo potrebbe avere conseguenze anche per il nostro Paese?
SVIZZERA
1 gior
Critiche al Governo, Cassis e Keller-Sutter con "l'estintore"
I due consiglieri federali, intervenuti all'assemblea dei delegati PLR, hanno smorzato le polemiche
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile