Immobili
Veicoli
EKW
GRIGIONI
17.12.21 - 11:450

Tunnel per Livigno, ulteriori lavori nel 2022 e 2023

Dovranno essere investiti altri 8,5 milioni di franchi per la sicurezza del collegamento stradale

COIRA - Le Engadiner Kraftwerke (EWK) dovranno investire altri 8,5 milioni di franchi per la sicurezza del tunnel stradale Munt La Schera, la galleria che collega Zernez (GR) con la zona franca di Livigno in Italia.

Negli ultimi due anni le Officine Elettriche dell'Engadina (EKW) hanno investito 17 milioni di franchi per garantire la sicurezza del tunnel Munt La Schera. Secondo la nota odierna di EKW, sono stati eseguiti lavori sulla volta della galleria per ridurre il rischio di caduta massi e di formazione di ghiaccio. Inoltre sono stati adeguati agli standard attuali l'illuminazione della galleria, l'impianto di videosorveglianza e il sistema di allarme antincendio.

Durante i lavori sono tuttavia emerse altre necessità non preventivate. Le EKW dovranno investire altri di 8,5 milioni di franchi per la sostituzione di un sistema di cablaggio che garantirà la sicurezza operativa del tunnel e la sicurezza dell'approvvigionamento della diga Punt dal Gal.

Pertanto, le chiusure del tunnel - lungo 3,5 chilometri e realizzato tra il 1962 e il 1965 - saranno inevitabili anche nel 2022 e nel 2023. Il passaggio rimarrà possibile durante il giorno nei mesi estivi, mentre la galleria rimarrà chiusa a tutto il traffico nei mesi autunnali.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
41 min
Molestata dall'autista, Uber si scusa
È successo a una donna di Basilea. Dopo lo sfogo su Instagram, l'azienda ha preso provvedimenti
VAUD
1 ora
Suicidio collettivo a Montreux: il 15enne è fuori pericolo
Le condizione dell'adolescente sono stabili, rimane comunque sotto osservazione medica.
VALLESE
3 ore
Dramma familiare a Sierre: un morto
Durante la notte tra domenica 22 e lunedì 23 maggio, un adolescente ha ferito mortalmente la madre di 41 anni.
BERNA
3 ore
Maurer è contrario agli aiuti alle famiglie per il caro-energia
Secondo il consigliere federale «non ci sono soldi per questo».
GINEVRA
4 ore
Candidato per i Verdi? Tra i requisiti: non mangiare carne
«Non possiamo dire agli elettori di moderare i consumi dei derivati animali, se i nostri rappresentanti ne sono ingordi»
FOTO
ARGOVIA
5 ore
Vandalo in manette a Wohlen: «Danni per centomila franchi»
Vetrine di negozi sfondate e parabrezza infranti: la polizia ha arrestato un 25enne italiano senza fissa dimora.
ZURIGO
17 ore
Fuochi e botti autoprodotti, 18enne ancora in ospedale
Il 18enne, in gravi condizioni, è ancora in ospedale.
SVIZZERA
19 ore
I dati contenuti su lemievaccinazioni.ch vanno cancellati
Su ordine di Mister Dati, tutte le informazioni presenti sulla piattaforma dovranno essere distrutte
GINEVRA
19 ore
Vaiolo delle scimmie: secondo caso in Svizzera
Il nuovo contagio è stato diagnosticato a Ginevra. Il primo era stato a Berna.
BASILEA CITTÀ
20 ore
Grave da sabato, deceduta la bambina rimasta sott'acqua
I soccorritori erano riusciti a rianimare la piccola e a trasportala in ospedale, ma non ce l'ha fatta.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile