Immobili
Veicoli
Ti Press (archivio)
SVIZZERA
09.12.21 - 11:110
Aggiornamento : 12.12.21 - 10:27

Coop, Migros e Denner limitano il numero di clienti nei negozi

Dalla prossima settimana potrebbero formarsi code all'entrata dei negozi. Il numero di clienti verrà infatti limitato.

Per questo motivo l'associazione di categoria consiglia di evitare gli acquisti durante le ore di punta.

SONDAGGIO

Caricamento in corso ...
Questi sondaggi non hanno, ovviamente, un valore statistico. Si tratta di rilevazioni aperte a tutti, non basate su un campione elaborato scientificamente. Hanno quindi l'unico scopo di permettere ai lettori di esprimere la propria opinione sui temi di attualità.

BERNA - Coop, Migros e Denner vogliono limitare il numero di clienti nei punti vendita a causa dell'aumento di casi di coronavirus. La misura sarà attuata al più tardi dal 16 dicembre, anche se la maggior parte dei negozi la introdurrà già da lunedì (13 dicembre), precisa un comunicato dell'associazione Swiss Retail che riunisce le tre insegne.

Le tre grandi catene di negozi intendono in questo modo «assumersi le loro responsabilità» e «rafforzare la protezione di clienti e di dipendenti, in modo da evitare ulteriori restrizioni o la chiusura dei negozi», aggiunge nella nota la presidente di Swiss Retail Christa Markwalder. Inoltre, si vuole evitare la messa in atto di disposizioni cantonali disparate.

Simili restrizioni erano già state introdotte temporaneamente in fasi precedenti della pandemia e avevano dimostrato la loro efficacia. Anche per questo sarà più facile attuarle rispetto al passato.

Swiss Retail consiglia di fare la spesa soprattutto all'inizio della settimana e di evitare le ore di punta. Inoltre, solo una persona per famiglia dovrebbe incaricarsi degli acquisti e, quando è possibile, si dovrebbe ricorrere al pagamento senza contatto. L'associazione ricorda inoltre le regole di protezione già in vigore, come l'obbligo di indossare una mascherina e rispettare le norme igieniche.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
FOTO
SVIZZERA
16 min
Si è aperto il processo a Pierin Vincenz
L'ex-capo di Raiffeisen è accusato di aver occultato 9 milioni, per lui chiesti 6 anni di carcere
BERNA
2 ore
Lotta alla corruzione, la Svizzera perde il podio
Pesano le gravi lacune che la Confederazione presenta in alcuni ambiti.
SVIZZERA
11 ore
Il voucher "per la normalità" non piace a tutti
L'idea: un buono da 200 franchi per ogni svizzero, da spendere in ristoranti e cultura. Ma la politica storce il naso
VALLESE
16 ore
Caduta fatale a Zermatt
Uno sciatore spagnolo di 46 anni ha perso la vita ieri pomeriggio sul comprensorio vallesano.
SVIZZERA
16 ore
Oltre 87mila contagi e 35 decessi nel weekend svizzero
In salita i pazienti ricoverati a causa del virus, che occupano ora l'8,3% dei posti letto complessivi.
SVIZZERA
21 ore
I dati di migliaia di clienti Swiss Pass liberamente accessibili
A inizio gennaio è stata scoperta una falla di sicurezza nella piattaforma per la vendita dei biglietti
ZURIGO
21 ore
Da certificato Covid a documento per controllarti?
Alain Berset attende con ansia la fine del suo utilizzo, che potrebbe arrivare per marzo.
SVIZZERA
21 ore
In Svizzera la vaccinazione dei bambini stenta a decollare
La quota nazionale è del 5,2%. L'adesione più alta si registra a Basilea Campagna e Basilea Città
SVIZZERA
21 ore
L'esercito distribuisce mascherine scadenti?
Giacciono da mesi nei magazzini militari. E vengono vendute ai Cantoni a prezzo simbolico. È polemica
SVIZZERA
22 ore
Prova sirene alle porte, ecco quando non dovrete spaventarvi
Il test, essenziale per verificare il loro corretto funzionamento in caso di emergenza, avrà luogo mercoledì 2 febbraio.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile