Immobili
Veicoli
Foto Mattias Nutt
Un misuratore di CO2 installato in un'aula scolastica.
GRIGIONI
09.12.21 - 11:100

Arieggiare le aule contro il virus

I risultati di un progetto pilota condotto in 150 aule grigionesi: con troppo CO2, si registrano più infezioni

Su tutto il territorio grigionese scatta l'obbligo di mascherina nelle scuole, a partire dalla terza elementare

COIRA - Un'areazione regolare delle aule scolastiche è fondamentale per contenere il numero dei contagi tra gli allievi. È quanto conferma un progetto pilota che le autorità grigionesi hanno condotto, in collaborazione coi ricercatori del laboratorio federale svizzero per la scienza e la tecnologia dei materiali (EMPA), in 150 aule di 59 scuole elementari.

In ogni aula sono stati installati due sensori di CO2. E una prima valutazione con dati raccolti tra il 1. e il 19 novembre 2021 ha permesso di constatare una correlazione statistica tra il numero di casi registrati in occasione dei test settimanali nelle scuole e la concentrazione di CO2 misurata. «Nelle aule non sufficientemente aerate è stato registrato un numero di persone contagiate con il virus Sars-CoV-2 significativamente superiore» si legge in una nota delle autorità grigionesi.

Un impatto anche sull'apprendimento - E non si parla soltanto di coronavirus. Concentrazioni elevate di CO2 possono anche compromettere la prestazione cognitiva e di conseguenza la capacità di apprendimento. Per questo motivo, le autorità rendono attenti sul fatto che nel 60% delle aule è stata registrata una quota di CO2 superiore a 2'000 ppm.

Ecco dunque che aerare regolarmente le aule, anche durante il periodo invernale, è fondamentale sia per contenere il numero dei contagi che per creare un ambiente di apprendimento ottimale.

Obbligo di mascherina in tutto il cantone

Nei Grigioni l'obbligo di mascherina a partire dalla terza elementare viene esteso a tutte le regioni. Questo in considerazione del fatto che un terzo dei casi positivi viene registrato nella classe d'età tra i 0 e i 19 anni. Il provvedimento scatterà il 13 dicembre e sarà valido fino al 23 gennaio 2022.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
FOTO
SVIZZERA
1 ora
Si è aperto il processo a Pierin Vincenz
L'ex-capo di Raiffeisen è accusato di aver occultato 9 milioni, per lui chiesti 6 anni di carcere
BERNA
3 ore
Lotta alla corruzione, la Svizzera perde il podio
Pesano le gravi lacune che la Confederazione presenta in alcuni ambiti.
SVIZZERA
12 ore
Il voucher "per la normalità" non piace a tutti
L'idea: un buono da 200 franchi per ogni svizzero, da spendere in ristoranti e cultura. Ma la politica storce il naso
VALLESE
17 ore
Caduta fatale a Zermatt
Uno sciatore spagnolo di 46 anni ha perso la vita ieri pomeriggio sul comprensorio vallesano.
SVIZZERA
17 ore
Oltre 87mila contagi e 35 decessi nel weekend svizzero
In salita i pazienti ricoverati a causa del virus, che occupano ora l'8,3% dei posti letto complessivi.
SVIZZERA
22 ore
I dati di migliaia di clienti Swiss Pass liberamente accessibili
A inizio gennaio è stata scoperta una falla di sicurezza nella piattaforma per la vendita dei biglietti
ZURIGO
22 ore
Da certificato Covid a documento per controllarti?
Alain Berset attende con ansia la fine del suo utilizzo, che potrebbe arrivare per marzo.
SVIZZERA
22 ore
In Svizzera la vaccinazione dei bambini stenta a decollare
La quota nazionale è del 5,2%. L'adesione più alta si registra a Basilea Campagna e Basilea Città
SVIZZERA
22 ore
L'esercito distribuisce mascherine scadenti?
Giacciono da mesi nei magazzini militari. E vengono vendute ai Cantoni a prezzo simbolico. È polemica
SVIZZERA
23 ore
Prova sirene alle porte, ecco quando non dovrete spaventarvi
Il test, essenziale per verificare il loro corretto funzionamento in caso di emergenza, avrà luogo mercoledì 2 febbraio.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile