Immobili
Veicoli
Archivio tio.ch
Zugo
07.12.21 - 20:040
Aggiornamento : 20:37

Aperta un'inchiesta preliminare contro la società di provider Mitto AG

Un dipendente avrebbe consentito a terzi di sorvegliare senza autorizzazione degli utenti di telefonia mobile

ZUGO - L'Incaricato federale della protezione dei dati e della trasparenza (IFPDT) ha aperto un'inchiesta preliminare per presunta sorveglianza illecita di utenti di telefonia mobile contro la società Mitto AG, con sede a Zugo. In una prima fase, verranno contattati gli operatori svizzeri di telefonia mobile.

In un comunicato odierno, l'IFPDT fa riferimento a un rapporto pubblicato lunedì dal "Bureau of Investigative Journalism": l'organizzazione no profit con sede a Londra ha mosso gravi accuse contro un dipendente della Mitto AG. L'organizzazione e l'agenzia di notizie finanziarie Bloomberg basano le loro accuse su dichiarazioni di ex dipendenti di Mitto.

L'azienda, che serve una clientela mondiale, si occupa dal 2013 dell'invio automatico di SMS per conto di diverse grandi aziende informatiche, come Facebook, Google e Alibaba. Un suo impiegato avrebbe abusato dell'accesso alle reti degli operatori di telefonia mobile per ottenere informazioni.

Secondo l'Ong, il dipendente avrebbe in particolare utilizzato l'accesso al sistema di Signalling SS7 (il protocollo di comunicazione mobile) per aprire un nuovo campo d'attività: "concedere l'accesso alle reti di Mitto per localizzare segretamente le persone attraverso i loro telefoni cellulari". A beneficiare delle informazioni confidenziali sarebbero state società private di sicurezza e anche alcune organizzazioni statali.

Mitto ha detto al "Bureau of Investigative Journalism" di non essere coinvolta in nessun caso di sorveglianza illecita. E di aver lanciato un'indagine interna per determinare se la sua tecnologia è stata abusata. In caso affermativo, verranno presi provvedimenti.

Su richiesta di Keystone-ATS, Swisscom ha detto oggi che non fornisce alcuna informazione sulle relazioni commerciali riguardanti le vulnerabilità dello standard SS7 e i presunti attacchi riportati da vari media. I punti deboli di SS7 sono noti da anni nel settore e in tutto il mondo.

Swisscom afferma di aver adottato diverse precauzioni: "Monitoriamo il traffico e blocchiamo attivamente qualsiasi tentativo di abuso", ha detto un portavoce.

Il Ministero pubblico della Confederazione (MPC) ha dichiarato a Keystone-ATS di aver preso nota delle notizie diffuse dai media, precisando che secondo una prassi consolidata non rilascerà commenti.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
5 ore
Boom di suicidi giovanili: «Abbiamo uno stato di emergenza»
Più 50%, rispetto al 2020, alla Clinica universitaria di psichiatria infantile e adolescenziale di Berna.
SVIZZERA
7 ore
Pierin Vincenz alla sbarra
Si aprirà martedì il processo all'ex Ceo di Raiffeisen
SVIZZERA
7 ore
SUV sulle nostre strade? Sempre più pericolosi
In caso di incidente incrementano il rischio di morte nell'auto più leggera del 50%.
SVIZZERA
8 ore
Con l'estate le restrizioni statali non serviranno più
L'ex membro della Task force Marcel Tanner spiega che sarà fondamentale puntare sulla responsabilità individuale
ZURIGO
9 ore
La polizia interrompe un raduno di auto modificate
Sette appassionati sono stati denunciati: le loro vetture presentavano modifiche non autorizzate
BERNA
23 ore
Morto schiacciato da un albero
L'uomo stava tagliando del legname in una zona boschiva.
SVIZZERA
1 gior
«Quasi nessun Omicron-contagiato in cure intense»
È ancora Delta, secondo quanto riportato da alcuni ospedali svizzeri, a causare i decorsi più gravi.
FOTO
BERNA
1 gior
"Libertà!" e bandiere svizzere nella capitale
La manifestazione, non autorizzata, è stata sorvegliata da vicino delle forze dell'ordine.
ZURIGO
1 gior
18enne gravemente ferito da un 17enne
L'aggressore è stato arrestato a casa sua dagli agenti della polizia cantonale
SVIZZERA
1 gior
Long Covid: pendenti 1'800 richieste all'AI
Al momento non sono però noti casi in cui la rendita di invalidità è stata effettivamente concessa.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile