Immobili
Veicoli
Ti Press (archivio)
SVIZZERA
02.12.21 - 15:420
Aggiornamento : 17:59

Netto aumento di contagi, ricoveri e decessi nell'ultima settimana

Il tasso di positività per 100mila abitanti è passato da 437,6 a 590,6: ben oltre il doppio del Ticino (269,2).

Quasi raddoppiato il numero dei decessi: tra il 15 e il 22 novembre ne erano stati registrati 57, dal 22 al 28 novembre 101.

BERNA - Netto aumento dei contagi e dei decessi legati al Covid-19 ma anche più ricoveri nella settimana dal 22 al 28 novembre rispetto a quella precedente. Lo riferisce oggi l'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP).

In Svizzera e nel Liechtenstein sono stati segnalati complessivamente 51'440 nuovi casi, si legge nel rapporto settimanale. Come tra il 15 e il 22 novembre, quando erano state registrate 38'115 nuove infezioni, si tratta di un incremento significativo. Il tasso per 100'000 abitanti è così passato da 437,6 a 590,6.

Le ospedalizzazioni legate a contagi del Sars-CoV-2 confermate in laboratorio sono state 498, a fronte di 420 la settimana prima. La cifra media di malati di coronavirus nei reparti di cure intensive è salito da 150 a 195. I decessi legati a infezioni da Covid-19 convalidate in laboratorio finora notificati all'UFSP sono 101, dopo 57 in precedenza.

Per quanto riguarda l'incidenza sussistono grandi differenze regionali: ancora una volta la più bassa si è avuta in Ticino (269,2 casi confermati in laboratorio su 100'000 abitanti), la più alta in Appenzello Esterno (1'036, ossia il quadruplo). Nei Grigioni il tasso è pari a 856,6.

In numero dei test effettuati è aumentato fortemente da una settimana all'altra, passando da 287'822 a 354'357. La quota di risultati positivi è cresciuto dal 17 al 19% tra i test PCR e dal 6,2 al 7,4% tra quelli antigenici rapidi.

Secondo quanto segnalato da 26 cantoni e dal Principato, il 30 novembre 44'940 persone erano in isolamento e 33'602 in quarantena (rispettivamente 35'044 e 24'335 la settimana precedente).

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
FOTO
SVIZZERA
1 ora
Si è aperto il processo a Pierin Vincenz
L'ex-capo di Raiffeisen è accusato di aver occultato 9 milioni, per lui chiesti 6 anni di carcere
BERNA
3 ore
Lotta alla corruzione, la Svizzera perde il podio
Pesano le gravi lacune che la Confederazione presenta in alcuni ambiti.
SVIZZERA
12 ore
Il voucher "per la normalità" non piace a tutti
L'idea: un buono da 200 franchi per ogni svizzero, da spendere in ristoranti e cultura. Ma la politica storce il naso
VALLESE
17 ore
Caduta fatale a Zermatt
Uno sciatore spagnolo di 46 anni ha perso la vita ieri pomeriggio sul comprensorio vallesano.
SVIZZERA
17 ore
Oltre 87mila contagi e 35 decessi nel weekend svizzero
In salita i pazienti ricoverati a causa del virus, che occupano ora l'8,3% dei posti letto complessivi.
SVIZZERA
22 ore
I dati di migliaia di clienti Swiss Pass liberamente accessibili
A inizio gennaio è stata scoperta una falla di sicurezza nella piattaforma per la vendita dei biglietti
ZURIGO
22 ore
Da certificato Covid a documento per controllarti?
Alain Berset attende con ansia la fine del suo utilizzo, che potrebbe arrivare per marzo.
SVIZZERA
22 ore
In Svizzera la vaccinazione dei bambini stenta a decollare
La quota nazionale è del 5,2%. L'adesione più alta si registra a Basilea Campagna e Basilea Città
SVIZZERA
22 ore
L'esercito distribuisce mascherine scadenti?
Giacciono da mesi nei magazzini militari. E vengono vendute ai Cantoni a prezzo simbolico. È polemica
SVIZZERA
23 ore
Prova sirene alle porte, ecco quando non dovrete spaventarvi
Il test, essenziale per verificare il loro corretto funzionamento in caso di emergenza, avrà luogo mercoledì 2 febbraio.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile