Immobili
Veicoli
Keystone
SVIZZERA
28.11.21 - 17:530
Aggiornamento : 22:06

Il Consiglio federale commenta i risultati del voto e le proteste

Quello della Legge Covid «è il miglior risultato mai raggiunto da una legge posta sotto referendum», così Berset.

«Possiamo accettare il dibattito, ma non le minacce», sottolinea il ministro della sanità rispetto alle dimostrazioni degli oppositori delle misure.

BERNA - Scrutini chiusi. Sì alla Legge Covid, Sì all'iniziativa sulle cure infermieristiche e No alla legge sulla Giustizia. Questi i risultati dell'odierno voto federale. 

Legge Covid-19 - «È la seconda volta, in pochi mesi, che il popolo sostiene la Legge Covid», commenta in conferenza stampa il ministro della sanità Alain Berset. «Il 62% ottenuto è il miglior risultato mai raggiunto da una legge posta sotto referendum. Questo dimostra che la pandemia e gli strumenti utilizzati per combatterla sono ancora degli argomenti che stanno a cuore alla popolazione», sottolinea. Il sì «permetterà, ad esempio, di estendere gli aiuti finanziari a chi ancora soffre della crisi sanitaria. Potremo inoltre continuare a utilizzare il certificato Covid per ridurre i rischi di contagio».

Sì al dibattito, no allo scontro - Berset commenta poi la grande divisione sociale creata dalla pandemia e le conseguenti proteste: «Ciò che non appartiene alla Svizzera è l'odio e la rabbia. Possiamo accettare il dibattito, ma sempre con rispetto, senza minacce». L'idea è quella di mantenere la coesione: «Dobbiamo mettere fine alla crisi sanitaria, e questo è possibile solo insieme».

L'ultima sgradita sorpresa - E riguardo alla nuova variante Omicron: «Conosciamo ancora molto poco questa mutazione. Ma è chiaro che questa è una pessima notizia. Dobbiamo stare particolarmente attenti e tenere la situazione sotto controllo».

Iniziativa sulle cure infermieristiche - Nonostante il Consiglio federale si fosse espresso a sfavore dell'iniziativa, Berset si mostra colpito dallo schiacciante risultato: «Questo è un segno impressionante di apprezzamento e un ringraziamento al personale infermieristico». Il controprogetto proposto non sarà dunque attuato. 

Iniziativa sulla giustizia - Passando invece al rigetto dell'iniziativa sull'elezione dei giudici federali, Karin Keller-Sutter si felicita: «È una chiara legittimazione democratica dei giudici federali. Gli elettori dimostrano di non voler lasciare l'elezione dei giudizi alla sorte». Il sistema attuale non è perfetto e le discussioni politiche per apportare dei miglioramenti continueranno, assicura.

Presenti in conferenza stampa:

  • Il consigliere federale e ministro della sanità Alain Berset
  • La consigliera federale e capo del Dipartimento federale di giustizia e polizia Karin Keller-Sutter
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
3 ore
Omicron ha ribaltato la graduatoria fra i cantoni
Appenzello virtuoso, Ginevra un flop. I cantoni della Svizzera orientale ora sono i meno toccati dal coronavirus.
SVIZZERA
4 ore
«Relazioni stabili con l'Ue, ma nessun accordo quadro 2.0»
L'intervento del presidente Ignazio Cassis al raduno dell'UDC zurighese all'Albisgüetli.
BERNA
10 ore
Un "virus" che dalla Svizzera si è diffuso in Cina
Fino al 1. maggio al Museo Alpino Svizzero di Berna saranno esposte fotografie in netto contrasto fra loro.
GRIGIONI
11 ore
Il WEF avrà luogo a fine maggio
Gli organizzatori hanno confermato che l'evento, procrastinato a causa di Omicron, si terrà nella località grigionese.
SVIZZERA
12 ore
Campagna vaccinale: nuove raccomandazioni
Le autorità sanitarie hanno aggiornato le raccomandazioni nell'ambito della campagna vaccinale.
SVIZZERA
13 ore
Omicron non cede: i nuovi casi sono 37'992
Sono 138 le persone ospedalizzate nelle ultime 24 ore. Il bollettino dell'Ufsp.
SAN GALLO
13 ore
Rubano un'auto, provocano un incidente e fuggono
Due dei tre presunti protagonisti dello scontro di Oberuzwil sono già stati arrestati dalla polizia.
SVIZZERA
15 ore
I Paesi dell'Africa australe fuori dalla lista nera
La SEM toglierà il blocco d'ingresso che era in vigore dal mese di novembre per contrastare la diffusione di Omicron.
GRIGIONI
16 ore
Ucciso un lupo, si avvicinava troppo all'uomo
Per le autorità grigionesi era "un pericolo potenziale per l'essere umano"
ZURIGO
18 ore
Una nuova variante può riportarci al punto di partenza?
Per l'epidemiologo Jürg Utzinger sono corrette le manovre del Consiglio federale decise da qui a marzo.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile