Immobili
Veicoli
L'allodola è l'uccello dell'anno per BirdLife
BirdLife/Beat Ruegger
SVIZZERA
25.11.21 - 12:280

L'allodola è l'uccello dell'anno per BirdLife

Presente da secoli in Svizzera, negli ultimi anni è minacciata dalla progressiva industrializzazione dell'agricoltura.

Nonostante abbia il periodo di nidificazione più breve tra i passeriformi indigeni, molti nidi d'allodola non riescono a salvarsi dalle ruote dei trattori.

BERNA - L'allodola è l'uccello dell'anno 2022. Presente per secoli nei paesaggi agricoli aperti, è diventata sempre meno comune ed è seriamente minacciata dalla progressiva industrializzazione dell'agricoltura.

Come rappresentante delle numerose specie in pericolo delle zone agricole, l'allodola dimostra la necessità di un urgente riorientamento della politica agricola a livello nazionale, indica BirdLife Svizzera in un comunicato odierno. L'associazione ha quindi scelto questa specie come uccello dell'anno 2022.

L'allodola è uno dei migliori e più resistenti canterini tra quelli appartenenti alla nostra avifauna, sottolinea BirdLife: il maschio, con il suo talento canoro, cerca di conquistare la femmina.

L'allodola nidifica a terra, nei prati e nei campi. Già in aprile, le femmine depongono da quattro a cinque uova, che si schiudono dopo circa 12 giorni. I piccoli abbandonano poi il nido dopo altri 7-12 giorni: un tempo brevissimo che costituisce un record tra i nostri passeriformi, indica BirdLife.

Ma neppure questo straordinario adattamento è sufficiente per una nidificazione di successo, viene sottolineato. L'allodola non trova più né un luogo sicuro per nidificare né insetti e aracnidi sufficienti come cibo. Oggi, infatti i prati sono troppo concimati e falciati fino a sette volte all'anno, con la conseguenza che solo poche piante da fiore e pochi insetti possono sopravvivere, precisa BirdLife.

BirdLife/Vincent Legrand
Guarda le 4 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
ZURIGO / QATAR
4 ore
Il boss della FIFA ora vive in Qatar
In attesa dei Mondiali, in novembre, Gianni Infantino si è trasferito nell'emirato da ottobre.
SVIZZERA
5 ore
Quando al rifiuto dell'imbarco segue la violenza
Nel 2021 si sono moltiplicati gli episodi di passeggeri in escandescenza, anche all'aeroporto di Zurigo
SONDAGGIO
SVIZZERA
7 ore
Lavorare quattro giorni alla settimana con lo stesso stipendio
È così in alcune grandi aziende internazionali. Ma alcune piccole imprese elvetiche stanno sperimentando il modello
VAUD
10 ore
Grave incidente sulla A9: un morto e tre feriti
È successo oggi all'altezza di Chardonne, nel Canton Vaud. In un secondo incidente si registra un ulteriore ferito
SVIZZERA
12 ore
Piloti vaccinati a terra, anche se servirebbero in cabina
Swiss resta ferma sull'obbligo di vaccinazione. E cancella i voli in assenza di personale
SVIZZERA
14 ore
«Influenza per i vaccinati? È un affronto»
L'infettivologo ticinese Andreas Cerny mette in guardia sui rischi della nuova strategia federale su Omicron
BERNA / SVEZIA
15 ore
Schianto mortale in Svezia: il camion circolava illegalmente
Il mezzo scontratosi con il minibus che trasportava sette giovani svizzeri appartiene a una ditta che estrae minerali.
SVIZZERA
18 ore
Un registro svizzero degli strascichi
Diversi scienziati invocano uno studio sistematico dei casi di long-Covid. Per capire cosa ci aspetta
SVIZZERA
1 gior
«Meglio pensare che siamo tutti già contagiati»
Il governo rinuncia alla strategia dei test? Per l'organizzazione dei laboratori medici, avrebbe senso
SVIZZERA
1 gior
«Dose booster? I più giovani preferiscono ammalarsi»
La popolazione non a rischio mostra reticenza rispetto alla vaccinazione di richiamo.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile