Immobili
Veicoli
20min/Simon Glauser
SVIZZERA
22.11.21 - 08:060
Aggiornamento : 10:35

Nuove restrizioni al vaglio dei cantoni

Ulteriore estensione del certificato Covid e obbligo di mascherina. Ecco le opzioni da considerare, secondo Engelberger

BERNA - Lukas Engelberger, presidente della Conferenza dei direttori cantonali della sanità (CDS), ritiene che nuove restrizioni contro il Covid-19 saranno prossimamente introdotte in Svizzera. I cantoni stanno discutendo un inasprimento delle misure.

«I cantoni devono usare il loro margine di manovra, anche se è limitato» ha detto Engelberger in un'intervista al Tages Anzeiger di oggi. Se questo non dovesse essere sufficiente per far fronte all'elevato numero di infezioni, il Consiglio federale dovrà agire.

Concretamente, i cantoni potrebbero estendere l'obbligo di presentare un certificato Covid per accedere a certe istituzioni e settori, come gli ospedali. Anche il ritorno dell'obbligo di indossare mascherine è un'opzione, ha detto.

Sulla questione della vaccinazione di richiamo, Engelberger presume che non molte persone sotto i 65 anni avranno bisogno di una terza iniezione prima del 2022. Quando questo gruppo potrà ricevere la dose di richiamo dipenderà dalla velocità con cui ricorreranno al booster gli over 65 e quelli a rischio, ha aggiunto. A Basilea, «gli appuntamenti per la dose di richiamo non sono ancora al completo» ha detto Engelberger che è anche il direttore sanitario del cantone di Basilea-Città.

C'è anche carenza di personale medico specializzato nelle vaccinazioni, ha poi aggiunto. Al momento, c'è bisogno di personale anche per le unità mobili che fanno le vaccinazioni di richiamo nelle case di cura, ha precisato.

La terza dose riduce il rischio di malattia negli anziani, ha detto Engelberger. Per i più giovani, il richiamo è principalmente destinato a ridurre il numero di infezioni, ha aggiunto. Per questo gruppo, «è soprattutto un atto di solidarietà (...) Ma ciò che sarebbe ancora più importante è che le persone che non sono state vaccinate si vaccinino».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
59 min
Quegli spinosi miliardi degli oligarchi con i quali non si sa bene che fare
In Svizzera sono 6 (ma c'è chi dice che siano molti, molti di più) e per la legge elvetica non si possono toccare
SVIZZERA
2 ore
Anche il WEF 2022 si tinge di guerra
Al via oggi nella capitale grigionese il summit economico, attesi 50 capi di stato e anche Zelensky e Stoltenberg
SCIAFFUSA
3 ore
L'alcol, l'incidente e la fuga
Il conducente ha perso il controllo dell'auto, urtando una vettura ferma a un semaforo
SVIZZERA
3 ore
L'estate svizzera «potrebbe raggiungere i 40 gradi»
Le previsioni di Thomas Bucheli, caporedattore di SRF Meteo, dopo le temperature "non normali" del mese di maggio.
SVIZZERA
13 ore
Party, vodka e caviale: perché al Wef di Davos si sentirà la mancanza dei miliardari russi
La rappresentativa, ufficialmente non grata, era solita portare nella città grigionese feste esclusive ed esosissime
FRIBURGO
14 ore
Ciclista deceduto sul ciglio della strada
Il 69enne era stato trovato privo di sensi, i tentativi di rianimarlo sono stati inutili
BASILEA CITTÀ
15 ore
Incidente in piscina, bimba in condizioni critiche
Sono stati due ragazzi a estrarre la piccola dall'acqua
VAUD
15 ore
Kitesurfer gravemente ferito dall'elica di una barca
L'incidente al largo di Montreux, un 21enne è stato trasportato in ospedale
SVIZZERA
18 ore
Vaiolo delle scimmie, c'è il primo caso in Svizzera
Stando all'UFSP è stato riscontrato nel canton Berna, l'allerta non è alta: «Monitoriamo la situazione»
ZURIGO
21 ore
Accoltellamento all'alba, due arresti
In manette un 18enne e un 19enne, uno dei colpiti è in gravi condizioni
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile