20min/Simon Glauser
SVIZZERA
28.10.21 - 16:490
Aggiornamento : 17:35

Danni per due miliardi di franchi a causa del maltempo

È il bilancio dell'Associazione svizzera d'assicurazioni. Ma poteva andare peggio

ZURIGO - La scorsa estate in Svizzera è stata caratterizzata da forti temporali: in particolare le grandinate di giugno e le inondazioni di luglio sono costate miliardi al settore assicurativo. Tuttavia le misure adottate negli ultimi anni, soprattutto contro le piene, hanno evitato danni ancor maggiori, indica oggi l'Associazione svizzera d'assicurazioni (ASA).

Complessivamente, stando all'ASA, la grandine e le inondazioni, ma anche i venti tempestosi, hanno provocato danni naturali coperti dalle assicurazioni dell'ordine di circa due miliardi di franchi. Circa la metà di questi costi è stata a carico delle diciannove assicurazioni immobiliari cantonali, l'altra metà è stata assunta dalle assicurazioni private.

In un raffronto storico, solo l'anno catastrofico del 2005, con danni assicurati per circa 2,2 miliardi di franchi, ha provocato più spese alle assicurazioni. Allora erano state soprattutto le piene e le inondazioni, e meno le grandinate, a provocare i danni maggiori.

Misure di protezione efficaci - Il fatto che le inondazioni di quest'estate siano state meno care è da ricondurre, secondo l'ASA, a un motivo in particolare: le numerose misure protettive realizzate negli anni 2000, che si sono dimostrate efficaci. Attorno ai laghi e ai fiumi sono stati infatti costruiti dispositivi di protezione permanenti contro le piene.

Inoltre, in quegli anni le autorità hanno approntato un sistema di regolazione delle acque e migliorato la comunicazione e i sistemi di allerta, precisa ancora la nota. E da ultimo, ma non meno importante, vi sono misure di protezione mobili, quali dispositivi gonfiabili e sacchi di sabbia, che possono essere utilizzati in modo mirato dai servizi di emergenza, in casi di calamità maggiore.

Vantaggioso rispetto all'estero, in Svizzera è stato ritenuto il sistema duale di copertura dei danni naturali, scrive l'ASA. Da un lato nella maggior parte dei cantoni le assicurazioni immobiliari obbligatorie coprono i danni agli edifici causati da tempeste e inondazioni. Dall'altra parte, le assicurazioni private tutelano da danni e da perdite a oggetti domestici o veicoli.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Friborgo
2 ore
Abusava della figlia sin dalla sua nascita, condannato a 15 anni
Le violenze sono andate avanti per sette anni. L'uomo aveva dichiarato al suo arresto che grazie a lui «sa masturbarsi»
SVIZZERA
4 ore
Il termine “Afghanistan” blocca il versamento Twint
Un termine “sbagliato” impedisce la transazione attraverso l'app elvetica per i pagamenti. Ecco il motivo
SVIZZERA
6 ore
Omicron è ufficialmente sbarcata in Svizzera
Le due persone contagiate, che sono legate tra loro, si trovano in isolamento.
SVIZZERA
6 ore
Gli scettici vogliono creare una «società parallela»
Sfiducia nei media, rabbia verso le autorità. E ora la delusione alle urne. Gli ideologi no Vax progettano la secessione
SVIZZERA
6 ore
«Misure che equivalgono a un divieto di vita notturna»
Le decisioni del Governo sono state giudicate adeguate alla gran parte dei partiti, non da alcune associazioni.
GIURA
7 ore
Il Canton Giura chiede l'aiuto dell'esercito
Obiettivo: aumentare le capacità in vista della somministrazione del booster. C'è infatti carenza di personale formato.
SVIZZERA
8 ore
Misure già rafforzate in diversi cantoni
Basilea (Città e Campagna), Soletta, Zugo e Svitto hanno reso obbligatorie le mascherine nei luoghi pubblici.
SVIZZERA
9 ore
Covid Pass anche per incontri privati con più di dieci persone
La proposta del Governo: Covid pass anche nel privato, mascherina al chiuso, e test rapidi validi solo 24 ore.
SVIZZERA/GERMANIA
9 ore
La Svizzera apre ai pazienti tedeschi
Il Baden-Württemberg potrebbe trasferire malati di Covid nel nostro paese. «Situazione drammatica»
SVIZZERA
11 ore
«Il medico non è obbligato a procurarsi il dossier di un paziente»
Il Tribunale federale ha confermato l'assoluzione di un praticante processato per la morte di una paziente
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile