Immobili
Veicoli
La Posta
SVIZZERA
28.10.21 - 10:300

Il PET ritirato a domicilio dà slancio al riciclaggio

Il servizio a domicilio esiste da poco più di un anno. E c'è chi in questo modo ha iniziato a riciclare il PET

BERNA - Col postino che viene a prendere le bottiglie in PET, c'è più voglia di riciclaggio. Il servizio di ritiro a domicilio è stato introdotto il 1. settembre 2020 e ora viene utilizzato da oltre tremila economie domestiche in tutta la Svizzera, si legge in una nota odierna della Posta. In poco più di un anno, il personale di recapito ha ritirato 8'100 sacchi di raccolta, che corrispondono a circa 10,5 tonnellate di PET.

Il servizio è particolarmente apprezzato nelle aree urbane. In cima alla classifica c'è Zurigo, dove finora sono stati raccolti 1'355 sacchi. Seguono Berna (405) e Lucerna (395). «La domanda e i volumi raccolti sono in linea con le nostre aspettative» afferma Lukas Schumacher, citato nella nota.

Con la possibilità di affidare le bottiglie in PET al postino, è inoltre aumentata la quota di riciclaggio: circa il 10% delle persone che oggi utilizzano il servizio di ritiro in precedenza non riciclava le bottiglie.

Il contributo della Posta alla sostenibilità non passa soltanto dalle bottiglie in PET. Oggi il personale ritira anche capsule del caffè usate, e router e box TV difettosi. Sono inoltre in corso dei test per la raccolta di apparecchi elettronici difettosi o inutilizzati e di flaconi in plastica.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
1 ora
Vaiolo delle scimmie, c'è il primo caso in Svizzera
Stando all'UFSP è stato riscontrato nel canton Berna, l'allerta non è alta: «Monitoriamo la situazione»
ZURIGO
3 ore
Accoltellamento all'alba, due arresti
In manette un 18enne e un 19enne, uno dei colpiti è in gravi condizioni
BERNA
4 ore
Un altro bancomat fatto brillare nel Giura Bernese
Lo scoppio nel cuore della notte nei pressi di una Coop di Reconviller che oggi rimarrà chiusa
GRIGIONI
5 ore
Il flop della camminata del clima di oggi contro il WEF
Due anni fa erano 1'000 quest'anno una cinquantina scarsa, le motivazioni secondo chi l'ha organizzata
ARGOVIA
8 ore
Schianto fatale contro il portale della galleria
L'incidente è avvenuto la scorsa notte a Küttigen, nel canton Argovia
ZURIGO
20 ore
È salito sulla gru perché «pensava che qualcuno lo volesse uccidere»
La sorella: «Sapevo che a un certo punto la situazione sarebbe degenerata, da tempo chiedevamo un ricovero forzato»
FOTO
ZURIGO
20 ore
Manifestazione non autorizzata, chiusi i ponti della città
Secondo quanto indicato dalla polizia, il corteo si è formato in relazione al Wef di Davos. Una donna in ospedale
SVIZZERA
1 gior
Verso un "calmiere" per i premi
Il Ps chiede un tetto del 10% del reddito familiare. La Commissione sanità del Nazionale propone un controprogetto
ZURIGO
1 gior
Una ciclista si scontra con un tram
La donna è stata trasportata in ospedale in condizioni critiche
SVIZZERA
1 gior
In arrivo il farmaco Paxlovid
La Confederazione ha trovato un accordo con Pfizer per 12'000 confezioni
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile