20min/Taddeo Cerletti
SVIZZERA
20.10.21 - 16:360

Al museo con la famiglia? La visita è sempre più cara

In certi casi per un'escursione familiare bisogna spendere anche 92 franchi

ZURIGO - I prezzi di entrata dei musei svizzeri sono elevati e negli ultimi anni sono aumentati parecchio, tanto da escludere talune fasce di popolazione e in particolare le famiglie non facoltose: lo sostiene K-Tipp, che al tema dedica un articolo nel numero oggi in edicola.

Un'escursione familiare (due adulti e due bambini di 6-16 anni) per visitare un tipico museo elvetico può diventare oggi un salasso, con costi ampiamente lievitati rispetto al 2005. A titolo d'esempio, la visita del Ballenberg, nel canton Berna, costa 63 franchi, mentre 16 anni or sono ce la si poteva cavare con 35 franchi. Per entrare al Kunsthaus a Zurigo il costo è salito da 12 a 46 franchi, mentre il Technorama di Winterthur (ZH) apre le porte a una famiglia solo se è disposta a sborsare 92 franchi (66 nel 2005). E anche per il Museo dei trasporti di Lucerna servono 92 franchi.

Contattati dal periodico consumeristico le strutture in questione giustificano il rincaro affermando di aver ampliato le loro aree espositive e di aver introdotto nuove attrazioni. Il Museo Ballenberg fa da parte sua notare che il biglietto per famiglie si vende sempre meno. C'è però anche chi mostra come i prezzi possano rimanere immutati: la visita guidata alla miniera di Käpfnach (Horgen, ZH) costa tuttora 46 franchi (sempre per l'intera famiglia) come nel 2005.

Patrick Bisch, responsabile marketing di Caritas Svizzera, critica la politica dei prezzi di molti musei. Le famiglie con budget limitati sono colpite duramente se non possono più permettersi di visitare un'attrazione, spiega a K-Tipp. «È importante che i bambini possano fare un'esperienza che raccontano poi agli altri ragazzi: altrimenti si sentono esclusi».

La rivista segnala pure tre modi per risparmiare sull'entrata dei musei. Il primo è la CartaCultura di Caritas, che può essere richiesta dagli indigenti; il secondo è il passaporto dei musei svizzeri, utile per chi spesso frequenta luoghi di cultura; il terzo è la carta di membro Raiffeisen, che offre sconti o ingressi gratis per i musei convenzionati.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Friborgo
2 ore
Abusava della figlia sin dalla sua nascita, condannato a 15 anni
Le violenze sono andate avanti per sette anni. L'uomo aveva dichiarato al suo arresto che grazie a lui «sa masturbarsi»
SVIZZERA
4 ore
Il termine “Afghanistan” blocca il versamento Twint
Un termine “sbagliato” impedisce la transazione attraverso l'app elvetica per i pagamenti. Ecco il motivo
SVIZZERA
6 ore
Omicron è ufficialmente sbarcata in Svizzera
Le due persone contagiate, che sono legate tra loro, si trovano in isolamento.
SVIZZERA
7 ore
Gli scettici vogliono creare una «società parallela»
Sfiducia nei media, rabbia verso le autorità. E ora la delusione alle urne. Gli ideologi no Vax progettano la secessione
SVIZZERA
7 ore
«Misure che equivalgono a un divieto di vita notturna»
Le decisioni del Governo sono state giudicate adeguate alla gran parte dei partiti, non da alcune associazioni.
GIURA
7 ore
Il Canton Giura chiede l'aiuto dell'esercito
Obiettivo: aumentare le capacità in vista della somministrazione del booster. C'è infatti carenza di personale formato.
SVIZZERA
9 ore
Misure già rafforzate in diversi cantoni
Basilea (Città e Campagna), Soletta, Zugo e Svitto hanno reso obbligatorie le mascherine nei luoghi pubblici.
SVIZZERA
9 ore
Covid Pass anche per incontri privati con più di dieci persone
La proposta del Governo: Covid pass anche nel privato, mascherina al chiuso, e test rapidi validi solo 24 ore.
SVIZZERA/GERMANIA
10 ore
La Svizzera apre ai pazienti tedeschi
Il Baden-Württemberg potrebbe trasferire malati di Covid nel nostro paese. «Situazione drammatica»
SVIZZERA
11 ore
«Il medico non è obbligato a procurarsi il dossier di un paziente»
Il Tribunale federale ha confermato l'assoluzione di un praticante processato per la morte di una paziente
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile