Immobili
Veicoli
deposit
SVIZZERA
30.09.21 - 10:040

Ai neo-papà un congedo «minimo»

Spesso vengono concessi solo 10 giorni. Informatici e addetti alla comunicazione se la passano meglio

BERNA - In molte realtà ai neo papà viene concesso solamente un congedo al minimo sindacale, in particolare in settori come le amministrazioni cantonali e la sanità. È quanto sostiene oggi Travailsuisse, davanti ai media a Berna, a un anno dall'approvazione della nuova norma.

In un comunicato che accompagna il bilancio Travailsuisse, assieme a Syna e Transfair, giudica incomprensibile che in alcuni settori i bisogni dei giovani padri non vengano presi maggiormente in considerazione, concedendo solo il minimo di dieci giorni di congedo pagato.

Le differenze fra rami d'attività sono notevoli. «I meno generosi - con una media di 10 o 11 giorni di congedo - risultano i settori del commercio e della sanità», spiega Travailsuisse. Sorprendente poi il fatto che anche i dipendenti delle amministrazioni cantonali sono spesso legati al minimo sindacale, al contrario di quelli delle amministrazioni cittadine, che hanno condizioni migliori.

IT e farmaceutica generosi - Particolarmente generosi risultano i settori dell'informatica e della comunicazione, oltre che le industrie farmaceutiche, con una media fra i 30 e i 31 giorni di congedo pagato.

Nella votazione del 27 settembre 2020 il congedo paternità era stato approvato con il 60,3% dei voti. In questo modo i neo papà possono godere di dieci giorni per occuparsi nel nuovo piccolo membro della famiglia. La novità è entrata in vigore all'inizio di quest'anno.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
1 ora
Sostegno al 2G, ma solo sino a fine febbraio
Le risposte dei cantoni alla consultazione federale sui provvedimenti anti-coronavirus
ZURIGO
3 ore
Quadruplicati gli attacchi di panico, gli esperti sono preoccupati
Depressione, ansia e paura: sono tutte conseguenze della pandemia, che colpiscono in particolare i giovani.
SVIZZERA
3 ore
Quarantene e test di massa? Da rivedere: «Omicron è come un incendio»
Anche gli scienziati hanno dei dubbi sul contact tracing. E sono ottimisti: il picco è vicino
GINEVRA
4 ore
Investita sulla pista da sci, muore a 5 anni
La piccola, residente a Ginevra, è stata travolta a Flaine, stazione sciistica situata in Alta Savoia.
GRIGIONI
4 ore
Gastronomia, quasi una irregolarità su quattro
In diversi casi è stato riscontrato un mancato rispetto delle disposizioni microbiologiche.
SVIZZERA
5 ore
Oltre 67mila contagi e 30 morti nel weekend svizzero
Ancora in aumento i pazienti ricoverati a causa del virus, che occupano ora l'8,1% dei posti letto complessivi.
ZURIGO
8 ore
Zurigo chiama alla cassa gli altri Cantoni per i pazienti Covid
Il 10-15% di quelli ricoverati nelle strutture zurighesi proviene da altre regioni del paese
SVIZZERA
10 ore
«Un generale dell'elettricità? Non siamo in guerra»
SImonetta Sommaruga rifiuta l'idea proposta dall'UDC: «Ognuno si assuma le proprie responsabilità».
SVIZZERA
11 ore
Bambini, donazioni raddoppiate
La Catena della solidarietà festeggia numeri in crescita, a favore dell'infanzia
SONDAGGIO TAMEDIA
14 ore
Dal tabacco ai media: come voterete il 13 febbraio?
Manca meno di un mese al primo appuntamento alle urne del 2022. Partecipate al nostro sondaggio
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile