Twitter / Datec
SVIZZERA
27.09.21 - 18:150

La tappa svizzera del “treno europeo”

Si tratta dell'iniziativa “Connecting Europe Express” volto a promuovere la ferrovia nel continente

ZURIGO - Prima tappa svizzera oggi per il "Connecting Europe Express", il treno speciale istituito dall'UE in occasione dell'Anno europeo delle ferrovie. La consigliera federale Simonetta Sommaruga e il Ceo delle FFS Vincent Ducrot hanno percorso il tragitto da Zurigo a Berna.

Con questa iniziativa, l'Unione europea intende promuovere il trasporto ferroviario e contribuire a raggiungere gli obiettivi climatici definiti a livello europeo, scrive in una nota il Dipartimento federale dell'ambiente, dei trasporti, dell'energia e delle comunicazioni (DATEC).

Il treno speciale è composto da vagoni di compagnie provenienti da Italia, Francia, Ungheria, Svizzera, Austria e Germania. Il treno simboleggia l'importanza del trasporto ferroviario transfrontaliero volto a promuovere una mobilità ecologica.

Sommaruga e Ducrot hanno viaggiato da Zurigo a Berna con i rappresentanti delle associazioni del trasporto pubblico e hanno sottolineando la volontà della Svizzera di rafforzare ulteriormente la ferrovia nel trasporto nazionale e internazionale.

«Offerte più attrattive sono nell'interesse della popolazione e dell'economia e ci permettono di migliorare anche la protezione del clima» ha detto Sommaruga in base al comunicato.

«La ferrovia - ha aggiunto Ducrot - ha una lunga tradizione in Europa; collega Paesi, persone, imprese. In tempi di cambiamento climatico, svolge un ruolo innovativo e, poiché utilizza le risorse in modo parsimonioso, è determinante per il raggiungimento degli obiettivi climatici».

La Svizzera partecipa ad esempio a un gruppo di lavoro europeo impegnato nella ricerca di soluzioni per biglietti internazionali integrati e pratici per gli utenti. La Confederazione collabora pure all'iniziativa "TEE 2.0", lanciata dalla Germania per intensificare i collegamenti transfrontalieri in Europa. L'obiettivo - si legge nella nota - è una migliore offerta interconnessa, tra cui rientrano anche i treni notturni.

Domani, nella sua seconda tappa svizzera, il treno europeo viaggerà da Berna a Basilea. Lì i rappresentanti del governo federale, del trasporto pubblico e dell'economia discuteranno dei miglioramenti nel trasporto ferroviario delle merci.

Il treno speciale è partito il 2 settembre da Lisbona e farà tappa fino al 7 ottobre in più 100 città europee. Fra queste figurano Parigi, Stoccolma, Amburgo, Vienna e Monaco.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
10 ore
Terza dose. Con quale vaccino? Da quando? E il certificato?
Domande e risposte sulla vaccinazione anti-Covid di richiamo, approvata oggi da Swissmedic per le persone a rischio
BASILEA
13 ore
Il controllore omicida è al sicuro a Hong Kong
Karim Ouali ha fatto perdere le sue tracce nel 2011. Ora la Cina non vuole estradarlo
GRIGIONI
15 ore
«Vogliamo che venga finalmente rinchiuso»
Nel 2017 il frontale costato la vita a una 27enne. Condannato, l'automobilista non aveva accettato la sentenza
FOTOGALLERY
VAUD
17 ore
Tonnellate di spazzatura disseminate sull'A1
Un incidente avvenuto stamattina ha causato la chiusura dell'autostrada fra Nyon e Gland fino alle 18.
BERNA
19 ore
«I contagi continueranno ad aumentare»
Patrick Mathys in merito alla pandemia: «Solo in due cantoni il tasso di riproduzione è ancora sotto l'1»
SVIZZERA
19 ore
Covid, 1'491 casi e 9 decessi in Svizzera
In diminuzione i pazienti ricoverati in cure intense a causa del virus, che occupano ora l'11,6% dei posti letto.
SVIZZERA
19 ore
La Svizzera è sempre più calda
Temperature superiori ai 25 gradi per 80 giorni sul Ticino meridionale, e tra 40 e 60 giorni sull'Altopiano
SVIZZERA
20 ore
Via libera alla terza dose
L'ok di Swissmedic alla somministrazione in Svizzera per i preparati Moderna e Pfizer/BioNTech
SVIZZERA
21 ore
"Svizzero" per errore, non ha più diritto alla nazionalità
Il Tribunale federale ha respinto il ricorso di un giovane che a torto e a lungo è stato considerato cittadino elvetico.
SVIZZERA
22 ore
Il Covid ha dimezzato l'uso dei trasporti pubblici
All'inizio del 2021 si percorreva una media di 3,6 chilometri al giorno, il 52% in meno rispetto all'anno precedente
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile