keystone
Cristoph Maeder, presidente di Economiesuisse
SVIZZERA
27.09.21 - 12:300

Economiesuisse spinge sulla legge Covid

L'organizzazione padronale chiede alla politica di blindare il certificato

BERNA - L'organizzazione mantello Economiesuisse sostiene la legge Covid-19, sottoposta a voto il prossimo 28 novembre, ritenendola essenziale per continuare la lotta contro la pandemia di coronavirus ed evitare impatti negativi sulla vita economica e sociale in Svizzera.

La legge Covid-19 è la base giuridica per il certificato Covid che permette alle persone testate, guarite o vaccinate un ritorno graduale alla normalità nella vita professionale e privata, indica un comunicato odierno di Economiesuisse.

L'uso del certificato Covid «è una misura efficace per evitare un nuovo lockdown dalle conseguenze economiche e sociali catastrofiche», prosegue la nota. Sulla base di questa legge, la Confederazione può emettere certificati Covid nonché gestire i sistemi necessari per il controllo.

Abolire il certificato avrebbe gravi conseguenze sulla vita economica e sociale in Svizzera ma anche a livello internazionale, ad esempio sul traffico transfrontaliero, indica Economiesuisse. Verrebbero ostacolati in questo modo anche i viaggi d'affari e le vacanze all'estero.

Inoltre, gli aiuti finanziari di cui beneficiano le persone colpite dalla pandemia sarebbero a rischio. «Questo non è assolutamente nell'interesse dell'economia», afferma l'organizzazione mantello dell'economia svizzera.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
5 ore
Omicron: primo caso sospetto in Svizzera
L'Ufsp sta svolgendo accertamenti su una persona rientrata dal Sudafrica una settimana fa
SVIZZERA
9 ore
Predatori, inquilini, stranieri: le votazioni negli altri cantoni
In 10 cantoni i cittadini si sono espressi su oggetti locali. Ecco i risultati
SVIZZERA
9 ore
«L'odio e la rabbia non appartengono alla Svizzera»
Quello della Legge Covid «è il miglior risultato mai raggiunto da una legge posta sotto referendum», così Berset.
ZUGO
12 ore
L'albero di natale in macchina, la multa all'autista
L'appello della polizia: «Bisogna fare attenzione che il carico non ostruisca la visuale»
SVIZZERA
15 ore
Camici in aria, approvata l'iniziativa sulle cure infermieristiche
Il risultato è apparso chiaro sin dai primi risultati: è un trionfo dei favorevoli.
SVIZZERA
15 ore
Sorteggio per eleggere i giudici? Niente da fare
Il 68,1% dei cittadini svizzeri ha deciso di mantenere il sistema attuale
SVIZZERA
15 ore
Fine dei giochi, la Legge Covid trionfa con un netto sì
Il 62% degli svizzeri ha approvato il testo. Alto tasso di consensi anche in Ticino.
FOTO
SVIZZERA
15 ore
Palazzo federale blindato per il voto
Misure di protezione mai viste a Berna in vista del voto odierno sulla Legge Covid-19.
SVIZZERA
16 ore
«La nuova variante si diffonderà presto o tardi anche in Svizzera»
Al momento Tanja Stadler non si sbilancia su un'eventuale maggior pericolosità di Omicron.
SVIZZERA
17 ore
«Venga introdotta la regola del 2G»
Nel giorno della votazione sulla Legge Covid-19, sale la pressione sulle persone non vaccinate.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile