keystone
BERNA
26.09.21 - 12:280
Aggiornamento : 13:42

Matrimonio per tutti: gioia fra i favorevoli

A Berna ci si sta già preparando a festeggiare per quello che sembra un esito ormai scontato.

Il consigliere nazionale Michael Töngi: «Sono felice, ma le lotte per l'eguaglianza continuano». Olivier Bolomey, dei Verdi liberali: «Il partenariato registrato scomparirà».

BERNA - A Berna, fra i sostenitori del Matrimonio per tutti, ci si sta già preparando alla grande festa, dopo i primi dati chiaramente favorevoli diffusi dalla SSR.

«Siamo emozionati vedendo i dati dei voti. Personalmente ho fatto coming out negli anni '80 e non è stato sempre divertente», ha dichiarato ai microfoni della SRF il consigliere nazionale Michael Töngi (Verdi/LU). «Spesso si ha l'impressione che in politica non si avanzi mai, ma le cose sono cambiate. Sono felice, ma le lotte per l'eguaglianza continuano», ha aggiunto.

«La proposta è vecchia in realtà, in Svizzera ci vuole sempre un po' di tempo per ottenere le cose, ma quello di oggi è comunque un grande risultato», ha detto ancora. «Ora speriamo che per tutti i giovani fare coming out diventi ancora più semplice», ha concluso il deputato.

«Il partenariato scomparirà» - «Siamo felici di avercela finalmente fatta», ha detto Olivier Bolomey, coordinatore della rete dei Verdi liberali "Queer pvl", a Keystone-ATS. Il Matrimonio per tutti è stato lanciato da questo partito e dalla consigliera nazionale Kathrin Bertschy (BE), che nel 2013 ha depositato un'iniziativa parlamentare in tal senso.

Il partenariato registrato scomparirà con l'applicazione del matrimonio per tutti, ha sottolineato Bolomey. Uno dei prossimi temi, ha affermato, sarà il congedo parentale aperto a tutte le forme di famiglie. Senza contare che ci sono ancora numerosi punti da affrontare nella tematica transgender.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
3 ore
Messi in quarantena per sbaglio
Viaggiatori che non provenivano da paesi a rischio hanno ricevuto un messaggio d'isolarsi ed evitare contatti
SVIZZERA
8 ore
«La gente rischia di perdere la fiducia»
Ospedali al limite, trasporto pubblico in difficoltà. I sociologi sono preoccupati per l'impatto sull'opinione pubblica
Ginevra
9 ore
Crivella di colpi l'amico, condannato a 16 anni
I fatti risalgono al 2016, quando un 42enne in seguito a un alterco aveva giustiziato un uomo in una sala da tè
SVIZZERA
11 ore
Nuove misure anti-Covid: la soddisfazione di bar e club
Il Consiglio federale «ci ha ascoltati» si legge in un comunicato, che parla di «segnale importante» per il settore
SVIZZERA
12 ore
Ecco le nuove misure decise dal governo
Nuove restrizioni contro il Covid: è iniziata la conferenza stampa da Palazzo Federale. Segui la diretta
SVIZZERA
12 ore
I contagi in Svizzera rimangono sotto i 10mila
A livello nazionale il 75,03% della popolazione over 12 è completamente vaccinato
SVIZZERA/GERMANIA
13 ore
La Svizzera è nella black-list tedesca
La decisione di Berlino: quarantena di dieci giorni per i non vaccinati in arrivo dalla Confederazione
SVIZZERA
14 ore
Vaccinazione anti-Covid gratuita anche nel 2022, frontalieri compresi
Il Consiglio federale ha stabilito che le spese continueranno a essere assunte dall'assicurazione sanitaria obbligatoria
SVIZZERA
14 ore
L'obbligo di quarantena mette in ginocchio il turismo
L'appello del direttore dell'aeroporto di Zurigo: «Il Consiglio federale deve aggiustare rapidamente il tiro»
VALLESE
16 ore
Vuoi un vigneto in Vallese? Basta un franco
L'uva non è più redditizia e i coltivatori se ne disfano a prezzi simbolici
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile