tipress
CONFINE
20.09.21 - 09:140
Aggiornamento : 11:04

Vaccinati o no? Da oggi scattano i controlli per entrare in Svizzera

Chi valica la frontiera in entrata, da oggi dovrà essere in possesso di "pass", e compilare un modulo

Ma le eccezioni sono molte: frontalieri, minorenni, residenti nelle zone di confine, e chi transita per motivi di lavoro o senza sosta

CHIASSO - Da oggi entra in vigore l'obbligo del test per entrare in Svizzera per le persone non vaccinate o non guarite dal Covid-19: ciò indipendentemente dal mezzo di trasporto utilizzato e dai paesi di provenienza. Sono previste alcune eccezioni in particolare per i frontalieri.

Sono ammessi i test rapidi antigenici o PCR ma non gli autotest e la misura vale anche per coloro che attraversano la frontiera a piedi o in bicicletta.

Dopo un periodo compreso tra quattro e sette giorni, le persone che non sono state vaccinate contro il Covid-19 o non lo hanno contratto e ne sono guarite dovranno sottoporsi a loro spese a un secondo test e il risultato dovrà essere comunicato al servizio cantonale competente.

Tutte le persone che valicano la frontiera in entrata - compresi i vaccinati e i guariti - sono chiamati a riempire il Modulo di entrata SwissPLF - swissplf.admin.ch - in modo da consentire ai cantoni di effettuare controlli a campione per verificare che le nuove disposizioni vengano rispettate. I minori di 16 anni sono esentati dal test, ma non dal formulario.

Eccezioni

Sono tuttavia previste alcune eccezioni: sono infatti esentati dal presentare test e modulo SwissPLF i frontalieri, chi transita senza fermarsi attraverso la Confederazione, chi trasporta merci o persone a titolo professionale, nonché le persone che entrano «da regioni confinanti con la Svizzera con le quali esiste uno stretto scambio economico, sociale e culturale».

Multe

Chi non rispetta le nuove disposizioni potrà essere multato: 200 franchi in caso di assenza di certificato sanitario, 100 franchi per un modulo non compilato. I controlli saranno effettuati «in funzione dei rischi»; non ci saranno verifiche sistematiche in dogana.

Certificato per gli stranieri

Da oggi inoltre potranno ottenere un certificato Covid svizzero tutte le persone che hanno ricevuto, all'estero, un vaccino approvato dell'Agenzia europea del farmaco (Ema). Ciò concerne, oltre a quelli già omologati in Svizzera - Moderna, Pfizer/BioNtech e Johnson & Johnson - anche il preparato di AstraZeneca.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
FOTO
SOLETTA
4 ore
«Il ciclista non ha avuto nessuna possibilità di evitare l'impatto»
Il giovane che a bordo di una McLaren aveva gravemente ferito un 38enne è stato condannato a 44 mesi di prigione.
FOTO
GIURA
5 ore
In dogana con armi, munizioni e pure una moto d'epoca (non dichiarata)
Un francese di 59 anni è stato fermato (e multato) domenica 17 ottobre presso il valico di Bure.
VALLESE
6 ore
Il ticket per famiglie che non vale per le famiglie arcobaleno
L'esperienza di due papà dai Paesi Bassi agli impianti di risalita dell'Aletsch Arena, in Vallese
GINEVRA
8 ore
Donna uccisa a colpi di pistola
Il corpo è stato trovato questa mattina in un'abitazione di Vandoeuvres, nel Canton Ginevra. Marito in manette
SVIZZERA
9 ore
Certificato dei guariti, una strategia di Berna in vista del voto?
I guariti avranno più facilmente diritto al Covid-pass, e si inizia a parlare di una prossima revoca dell’obbligo.
FRIBORGO
11 ore
Scuola elementare vandalizzata da due 14enni
I danni superano i 100mila franchi. I due autori verranno denunciati al Tribunale dei minorenni.
SVIZZERA
11 ore
«Non è la vaccinazione a dividerci, è la pandemia»
Conferenza stampa con Alain Berset e Lukas Engelberger. Tra i temi trattati, la settimana nazionale di vaccinazione.
SVIZZERA
13 ore
I contagi curvano verso l'alto
Altri 1478 positivi in Svizzera. Continua il trend al rialzo. Il bollettino dell'UFSP
SVIZZERA
13 ore
Crediti Covid, gli hacker rubano 130mila nomi
EasyGov sotto attacco da parte dei pirati informatici. Un enorme furto di dati
BASILEA
17 ore
Gli hacker colpiscono ancora, questa volta il Gruppo MCH
Si tratta della società che organizza eventi come Art Basel e Basel World.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile