Keystone
SVIZZERA
19.09.21 - 12:220
Aggiornamento : 16:48

Berset avrebbe usato la limousine di Stato per trascorrere un weekend con l'amante

Il Ministro nell'occhio del ciclone per aver utilizzato l'automobile di rappresentanza per un viaggio privato.

Una limousine con autista avrebbe infatti recuperato il consigliere federale a Friburgo in Brisgovia per trasportarlo a Berna in una domenica di elezioni federali.

BERNA - Non è un periodo semplice per il consigliere federale Alain Berset. Già più volte finito nel mirino dei No-Vax, di recente è stato minacciato di morte da un ristoratore del canton Nidvaldo che non aveva preso benissimo l'estensione dell'obbligo di certificato Covid-19 per bar, ristoranti e palestre. «Non venire in Svizzera centrale, non saprai mai se sul tram ci sarà qualcuno con una bomba», aveva detto l'uomo che ora ha perso il lavoro ed è indagato dalla Fedpol.

Vittima d'estorsione - Ma il Ministro della Sanità non deve difendesi solo dagli "haters" corona-scettici. Negli scorsi giorni è infatti tornata a galla la vecchia vicenda dell'estorsione di cui Berset era stato vittima nel 2019. Tanto che per fare luce sul caso negli scorsi giorni l'MPC ha deciso di nominare un investigatore speciale che dovrà indagare su un'eventuale violazione del segreto d'ufficio. 

La relazione - E oggi, la NZZ am Sonntag ha deciso di versare nuova benzina sul fuoco, rivelando i retroscena della relazione extraconiugale intrattenuta con un'artista conosciuta a Singapore tra il marzo del 2012 e la primavera del 2013. In quel lasso di tempo Berset - secondo quanto rivelato il giornale d'Oltralpe - avrebbe più volte usato indebitamente la limousine di rappresentanza per raggiungere la sua amante.  Uno di quei viaggi avvenne domenica 23 settembre 2012 e riportò da Friburgo in Brisgovia a Berna il consigliere federale. In tempo per commentare le votazioni che si tennero quel giorno. 

Dalla Foresta Nera con la limousine - Nella città della Foresta Nera - stando alla NZZ - Berset ha trascorso (e pagato con la propria carta di credito) un romantico weekend con la sua amante in un lussuoso hotel a quattro stelle. Alle 13.02 di domenica - quando i seggi erano già chiusi e il conteggio delle schede già iniziato - la coppia ha effettuato il check-out dalla stanza e ha abbandonato l'albergo. Dieci minuti più tardi Berset saliva sulla sua limousine di rappresentanza alla cui guida vi era un ex autista alle dipendenze della Confederazione. Come punto d'incontro fu fissato il Novotel am Konzertaus, un complesso alberghiero più consono a dare l'impressione che si trattasse di un viaggio ufficiale. Due ore e dieci minuti dopo - stando a un'email scambiata tra Berset e la sua amante - Berset era arrivato nella capitale federale.

Diverse fughe amorose - Quello di Friburgo in Brisgovia «non è stato l'unico fine settimana» trascorso insieme dai due e «la limousine è stata usata più di una volta», rivela una fonte alla NZZ. «Si è sempre assicurato di non lasciare tracce di queste fughe amorose», ha da parte sua precisato un'altra persona al corrente dei fatti di Palazzo federale.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Corsica 4 sett fa su tio
Licenziarlo è l'unica soluzione!
marco17 4 sett fa su tio
Se continua a frequentare altre amanti, speriamo almeno che per coerenza con quanto predica siano vaccinate e munite di Covid pass
Thomseb 4 sett fa su tio
In alcuni paesi è prassi .
AleXfed 4 sett fa su tio
Sono sorpreso dai messaggi che addirittura minimizzano e accusano di strumentalizzazione, o di dire che altri fanno peggio.. ecc e quindi chiussene ( credo che potrebbero essere persone che a loro volta tradiscono in parte..). Per me ha fatto una pessima figura in primis con un tradimento, in secundis per questo ( per i suoi comodi privati ) utilizzare la vettura che comunque viene essenzialmente pagata dalla comunità. Poi che sia bravo a fare il suo lavoro o no, é un altra questione.
emib53 4 sett fa su tio
Con chi si vede è indubbio sia cosa privata, Che il fatto venga strumentalizzato è evidente, ma non sono d'accordo che sia una cosa trascurabile l'uso di soldi pubblici per scopi privati, anche se sono cifre piccole, è una questione di etica. Vero che in altri paesi a ciò non si da importanza. Dimostra poi poca furbizia politica, sapendo di essere nel mirino della destra.
marco17 4 sett fa su tio
Elisabeth Kopp ha dovuto andarsene per molto meno. Berset può avere le amanti che vuole ma non spendere i soldi pubblici per le sue scappatelle. Abolire subito l'inutile e arbitrario pass Covid.
F/A-19 4 sett fa su tio
@marco17 Chissà cosa avrà mai speso...
JoZ 4 sett fa su tio
Qui vedo solo un attacco personale di bassissimo livello... come quelli che si lamentano se il presidente della bocciofila beve una birra a scrocco dopo aver lucidato le bocce la domenica sera...
Meiroslnaschebiancarlengua 4 sett fa su tio
Non si può dire che fa un gran figurone. Poi cosa faccia del suo pennellino sono affari suoi (e della moglie, che a dire la verità è un po' babao come il marito, le corna il più).
Cdg 4 sett fa su tio
Berset é un eccellente ministro. Se ha una amante é un tema che riguarda sua moglie e nessun altro. Se ha usato la macchina ufficiale é un dettaglio. Potrebbe pagare una multa per aver usato la macchina ufficiale. Però é ridicolo, tipico di delle zecche nere..., accanirsi con Berset per una vicenda così. Averne di consiglieri così o preferite un Blocher... (potere economico + politico = potere unilaterale).
Tato50 4 sett fa su tio
@Cdg Beh, Blocher da da mangiare a decine di migliaia di famiglie, Berset e la sua "compagna" ti tolgono il pane dal piatto ;-(
Boh! 4 sett fa su tio
Ma chissene!
emib53 4 sett fa su tio
Premesso che da noi una cosa del genere è per lo meno sconveniente e non avrebbe dovuto usare l'auto di servizio per scopi privati, qui si assiste allo sfogo di persone che strumentalizzano la cosa. Il linguaggio utilizzato sottolinea bene la classe e l'eleganza di queste persone.
Gus 4 sett fa su tio
La Kopp per una telefonata fu costretta dai rossi a lasciare il Consiglio federale. Ma a loro tutto è permesso
ZioG. 4 sett fa su tio
puntano il dito sui dettagi e infangano gli sprechi milionari
seo56 4 sett fa su tio
Ci sono quelli che ne fanno di peggio. In questo caso non trovo nulla di scandaloso
Tato50 4 sett fa su tio
Io andavo in bici ; non è giusto ;-))
Liberatecidalpotere 4 sett fa su tio
Che forse adesso qualcuno si rende conto con chi abbiamo a che fare e a che personaggi affidiamo le nostre vite. Capace di questo = capace di altro, e lo ha dimostrato sulla nostra pelle.
Polifemo 4 sett fa su tio
@Liberatecidalpotere Prova a vivere in un altro paese…. Sempliciotto.
Aka05 4 sett fa su tio
@Liberatecidalpotere Ma smettila…🤣🤣🤣
F/A-19 4 sett fa su tio
@Liberatecidalpotere Mi sembra un non problema
angie2020 4 sett fa su tio
dimissioni, subito!!!!!!!!!
Coerenza 4 sett fa su tio
Ma invece cercare argomenti Seri per capire se sta facendo bene il suo lavoro piuttosto che fare giornalismo alla d'uso no eh...
Ala 4 sett fa su tio
A casa zecca rossa!
F/A-19 4 sett fa su tio
@Ala Ogni individuo ha diritto ad almeno una amante
Mattiatr 4 sett fa su tio
@F/A-19 Sono già nelle gabole per averne una, figuriamoci aggiungerci un dipartimento e un'amante. Probabilmente incrementerei i capelli bianchi ;-)))
Sonya 4 sett fa su tio
No comment
Genchi 67 4 sett fa su tio
Non ci sono parole,se ha le p…e deve dimettersi,comunque resterà al suo posto e continuerà a fare i suoi porci comodo pezzente
Polifemo 4 sett fa su tio
@Genchi 67 Puerili
Talos63 4 sett fa su tio
Quando non si hanno argomentazioni per attaccare i fatti si attacca la persona… e poi ci si lamenta di ledere le libertà individuali e personali … 🤣🤣🤣
Patric 74 4 sett fa su tio
Céte sa lö l’ala Prrrrrrr
Meiroslnaschebiancarlengua 4 sett fa su tio
@Patric 74 Balbetti di brutto. Conosco qualcuno che è bravo per correggere i problemi di locuzione. Se ti interessa. Di solo s-s-ssi-si o n-n-n-nno-no, poi lo chiamo.
Patric 74 4 sett fa su tio
Cèt la la lô… prrrrr
Güglielmo 4 sett fa su tio
quando non di hanno più argomento e si attaccano le persone nel privato. che miserabili. chi è senza peccati scagli la prima pietra disse qualcuno.... ma evidentemente è meglio guardare nel giardino degli altri...neh.!?
Genchi 67 4 sett fa su tio
@Güglielmo Sei un genio
cle72 4 sett fa su tio
Semplice chiamare l'autista e la donna davanti un giudice li se menti rischi grosso!!! Fuori la verità, basta con questo perbenismo e protezioni delle alte sfere!
Mattiatr 4 sett fa su tio
@cle72 Per quale reato? Adulterio?
Koala119 4 sett fa su tio
👏🏻👏🏻👏🏻
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
4 min
I giovani si indebitano per l'iPhone
Un'indagine di Moneyland ha analizzato le voci di spesa degli svizzeri. Per cosa chiediamo denaro in prestito?
SVIZZERA
1 ora
Altre cinque aziende si impegnano per il clima
PostFinance, Autopostale, SSR, Flughafen Zürich e RUAG hanno aderito all'iniziativa energia e clima esemplare
SVIZZERA
2 ore
La paura del black-out riaccende il dibattito sul nucleare
L'esperto: «L'approvvigionamento elettrico deve avere la massima priorità». E le fonti rinnovabili non bastano
SVIZZERA
3 ore
La terza dose è sempre più vicina
Swissmedic dovrebbe approvarla entro la fine di ottobre. Rudolf Hauri: «Meglio non aspettare troppo».
FOTO
SAN GALLO
13 ore
«Uccidere la propria figlia, come si può arrivare a questo?»
È un quartiere sotto choc quello che questo pomeriggio ha appreso del delitto compiuto da un padre di 54 anni.
VAUD / FRANCIA
13 ore
Uccise una prostituta, ora ha deciso di ricorrere
L'uomo era stato condannato a 30 anni di prigione per il brutale omicidio di una giovane rumena a Sullens.
SVIZZERA
18 ore
Epidemia di femminicidi in Svizzera: «I numeri parlano da soli»
I casi registrati nel 2021 sono ormai saliti a 23, in crescita significativa rispetto allo scorso anno.
SVIZZERA
18 ore
Migranti maltrattati: «Siamo intervenuti»
Sospesi 14 addetti alla sicurezza dei centri per richiedenti asilo. Ma per la Sem «sono casi circoscritti»
SAN GALLO
20 ore
Uccide la figlia e si toglie la vita
Un 54enne e una dodicenne sono stati trovati morti in un'abitazione di Rapperswil-Jona
SVIZZERA
20 ore
«Le accuse di tortura sono false e ingiustificate»
Secondo un'indagine esterna, i diritti dei richiedenti l'asilo nei centri federali vengono generalmente rispettati.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile