Immobili
Veicoli
La pace passa da un maxi affresco all'ONU
Valentin Flauraud for Saype
+5
SVIZZERA / STATI UNITI
18.09.21 - 23:450

La pace passa da un maxi affresco all'ONU

Lo ha realizzato l'artista Saype e rappresenta due bambini intenti a costruire il futuro

NEW YORK - Due bambini intenti a costruire il mondo del futuro. È questo il soggetto di un maxi affresco ecologico di undicimila metri quadri che è stato realizzato dall'artista Saype (francese stabilitosi nel Giura svizzero) presso la sede newyorkese delle Nazioni Unite. Un'opera che è stata inaugurato oggi dal consigliere federale Ignazio Cassis e dal segretario generale dell'ONU António Guterres.

Per poter osservare l'affresco bisogna librarsi in aria: si tratta infatti di un'opera effimera (un dipinto ecologico su erba destinato a scomparire) realizzata sui prati situati all'esterno del Palazzo di vetro. E rappresenta la partecipazione dei giovani alla riflessione che deve rendere le Nazioni Unite più forti ed efficaci.

È intitolata "World in Progress" ed è la seconda parte di un'opera che era stata presentata al Palazzo delle Nazioni a Ginevra nel giugno 2020, in occasione del settantacinquesimo anniversario dell'ONU.

«È arrivato il momento d'impegnarsi per una migliore governance mondiale, per più pace e più giustizia» ha sottolineato il capo del Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) durante l’inaugurazione dell’affresco. Il consigliere federale Cassis ha soprattutto enfatizzato la necessità di lavorare di più sulla prevenzione e sul rafforzamento della cooperazione tra le diverse parti convolte, che si tratti di Stati, di organizzazioni non governative, della comunità accademica o del settore privato.

Il capo del DFAE ha sottolineato che la Svizzera metterà tutte le sue competenze a disposizione della realizzazione del Programma congiunto. Questo impegno va considerato nel quadro della candidatura svizzera a un seggio non permanente presso il Consiglio di sicurezza e del suo slogan «Un più per la pace».

Valentin Flauraud for Saype
Guarda tutte le 9 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
7 ore
Omicron ha ribaltato la graduatoria fra i cantoni
Appenzello virtuoso, Ginevra un flop. I cantoni della Svizzera orientale ora sono i meno toccati dal coronavirus.
SVIZZERA
8 ore
«Relazioni stabili con l'Ue, ma nessun accordo quadro 2.0»
L'intervento del presidente Ignazio Cassis al raduno dell'UDC zurighese all'Albisgüetli.
BERNA
13 ore
Un "virus" che dalla Svizzera si è diffuso in Cina
Fino al 1. maggio al Museo Alpino Svizzero di Berna saranno esposte fotografie in netto contrasto fra loro.
GRIGIONI
14 ore
Il WEF avrà luogo a fine maggio
Gli organizzatori hanno confermato che l'evento, procrastinato a causa di Omicron, si terrà nella località grigionese.
SVIZZERA
16 ore
Campagna vaccinale: nuove raccomandazioni
Le autorità sanitarie hanno aggiornato le raccomandazioni nell'ambito della campagna vaccinale.
SVIZZERA
16 ore
Omicron non cede: i nuovi casi sono 37'992
Sono 138 le persone ospedalizzate nelle ultime 24 ore. Il bollettino dell'Ufsp.
SAN GALLO
16 ore
Rubano un'auto, provocano un incidente e fuggono
Due dei tre presunti protagonisti dello scontro di Oberuzwil sono già stati arrestati dalla polizia.
SVIZZERA
18 ore
I Paesi dell'Africa australe fuori dalla lista nera
La SEM toglierà il blocco d'ingresso che era in vigore dal mese di novembre per contrastare la diffusione di Omicron.
GRIGIONI
19 ore
Ucciso un lupo, si avvicinava troppo all'uomo
Per le autorità grigionesi era "un pericolo potenziale per l'essere umano"
ZURIGO
21 ore
Una nuova variante può riportarci al punto di partenza?
Per l'epidemiologo Jürg Utzinger sono corrette le manovre del Consiglio federale decise da qui a marzo.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile