Keystone
SVIZZERA
13.09.21 - 11:580

Luce verde a un farmaco anti-colesterolo

Swissmedic ha dato il via libera a Leqvio, medicinale di Novartis capace di abbassare il colesterolo.

Ogni anno in Svizzera circa 20'000 persone muoiono per disturbi cardiovascolari spesso provocati dal colesterolo "cattivo".

BERNA - La multinazionale farmaceutica basilese Novartis ha ottenuto il via libera dall'Istituto svizzero per gli agenti terapeutici (Swissmedic) per il suo farmaco Leqvio, un preparato per abbassare il colesterolo conosciuto anche con il nome di Inclisiran.

In particolare, il farmaco del colosso renano è stato approvato dallo scorso 9 settembre in Svizzera per il trattamento - in determinate modalità - dell'ipercolesterolemia. La decisione si basa su tre studi di fase III (Orion-9, -10 e -11), che hanno dimostrato una riduzione permanente fino al 52% del livello di colesterolo "cattivo" LDL (lipoproteine a bassa densità) con solo due iniezioni di Inclisiran all'anno, indica Novartis in una nota odierna.

Secondo le ultime cifre dell'Ufficio federale di statistica (UST), circa 20'000 persone muoiono ogni anno in Svizzera per disturbi cardiovascolari, spesso provocati dal colesterolo "cattivo". Il bisogno di trattamenti in questo ambito nella Confederazione è elevato.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
NEUCHÂTEL
2 ore
Pugnalò due volte la ex, condannato a quattro anni e mezzo di prigione
L'imputato è stato ritenuto colpevole di tentato omicidio. Il giudice: «Il rischio di conseguenze mortali era elevato».
SVIZZERA
6 ore
«Genero biglietti per il treno gratis, come e quando voglio»
Sfruttando una falla nel sistema informatico delle FFS, un 16enne è riuscito a ottenere diversi biglietti senza pagarli.
FOTOGALLERY
BASILEA CITTÀ
7 ore
King Roger ora ha anche un tram tutto suo
A Basilea è entrato in funzione un convoglio dedicato al campione della racchetta.
SVIZZERA
8 ore
Covid-19: altri 1288 casi e 36 ricoveri in Svizzera
Ieri erano stati registrati 1478 contagi e 13 ospedalizzazioni. Una settimana fa rispettivamente 952 e 22.
NEUCHÂTEL
12 ore
Focolaio Covid in casa anziani, nonostante il vaccino
Su 31 residenti, 22 sono stati contagiati. E questo nonostante una copertura vaccinale del 91% fra gli ospiti.
CANTONE/ SVIZZERA
12 ore
Più sicurezza nelle gallerie (non soltanto nel San Gottardo)
A seguito dell'incidente del 24 ottobre 2001, è scattato un programma da 1,6 miliardi per rendere più sicuri i tunnel
SVIZZERA
15 ore
Sì a legge Covid-19 e cure infermieristiche, più incertezza sulla giustizia
È quanto emerge dal sondaggio svolto a inizio mese dalla SSR sui tre temi in votazione il 28 novembre.
FOTO
SOLETTA
1 gior
«Il ciclista non ha avuto nessuna possibilità di evitare l'impatto»
Il giovane che a bordo di una McLaren aveva gravemente ferito un 38enne è stato condannato a 44 mesi di prigione.
FOTO
GIURA
1 gior
In dogana con armi, munizioni e pure una moto d'epoca (non dichiarata)
Un francese di 59 anni è stato fermato (e multato) domenica 17 ottobre presso il valico di Bure.
VALLESE
1 gior
Il ticket per famiglie che non vale per le famiglie arcobaleno
L'esperienza di due papà dai Paesi Bassi agli impianti di risalita dell'Aletsch Arena, in Vallese
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile