Immobili
Veicoli
Archivio Depositphotos
SVIZZERA
09.09.21 - 15:000

Un masterplan per promuovere la bicicletta in Svizzera

È quanto chiede l'Associazione traffico e ambiente, secondo cui il nostro paese sarebbe in ritardo

BERNA - Come nei Paesi Bassi, la bicicletta deve diventare il mezzo di trasporto numero uno in Svizzera. In un convegno sul tema, tenutosi oggi a Berna, l'Associazione per i trasporti e l'ambiente (ATE) si è espressa a favore di un "masterplan bici", ritenendo insufficiente l'obbligo di pianificare le reti di piste ciclabili, come previsto dalla legge.

Questo obbligo è un importante passo avanti. Tuttavia, per costruire un'infrastruttura ciclabile di alta qualità sono necessarie ampie conoscenze di partenza. Per questo è necessaria una strategia nazionale che fissi un obiettivo concreto per la partecipazione delle bici rispetto alla totalità del traffico, sottolinea l'ATA.

Per fare ciò occorre effettuare dei lavori preliminari. Questi devono comprendere una solida ricerca sugli incidenti, un'analisi dei flussi di traffico e una formazione specifica per gli aspiranti pianificatori del traffico, sottolinea ATA.

In generale, l'ATA chiede maggiori sforzi per promuovere la bicicletta, in particolare attraverso una cooperazione mirata tra Confederazione, Cantoni e Comuni. Secondo l'associazione, una gran parte delle distanze percorse in auto in Svizzera sono inferiori ai tre chilometri, una distanza ideale da percorrere in bicicletta.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
14 ore
Perse le tracce di un rifugiato su tre
Nello svolgimento di un sondaggio tra le famiglie di accoglienza, il Canton Berna non è riuscito a trovare 338 persone
BERNA
15 ore
Sotto esame le email cancellate del ricatto di Berset
L'intento è quello di stabilire le circostanze che hanno portato all'eliminazione di alcuni messaggi
SVIZZERA
19 ore
Libero scambio di farmaci
Gli Stati Uniti e la Svizzera stanno lavorando a un'intesa sul settore dei medicamenti
SVIZZERA
20 ore
Dalla Russia con astuzia
Le Dogane segnalano 18 sospette violazioni delle sanzioni contro Mosca, ai confini elvetici
SVIZZERA
22 ore
Chi gonfia i prezzi con la scusa dell'inflazione?
Secondo Mister prezzi Stefan Meierhans e l'economista Sergio Rossi i "furbetti" non mancano
FOTO
SAN GALLO
23 ore
Auto pirata travolge due giovani
La vita di una 17enne è in pericolo, in gravi condizioni anche una 19enne
FOTO
LUCERNA
1 gior
È svizzero il brindisi più lungo del mondo
Più di 1'600 persone si sono riunite sulle rive della Reuss per alzare insieme i bicchieri, stabilendo così un record
GRIGIONI
1 gior
Incidente mortale sul Bernina
Tre motociclisti hanno perso la vita in uno scontro. Strada e ferrovia del trenino sono rimaste chiuse per tre ore
BERNA
1 gior
Schianto di un elicottero, stavano prelevando una mucca
Le due persone rimaste ferite nell'incidente sono due uomini di 49 e 26 anni. Un terzo pilota è invece rimasto illeso
SVIZZERA
1 gior
Gas russo. Sarà un inverno difficile anche in Svizzera?
Mosca potrebbe stringere ulteriormente i rubinetti. Questo potrebbe avere conseguenze anche per il nostro Paese?
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile