Immobili
Veicoli
Ti-Press
SVIZZERA
08.09.21 - 13:490

Nelle ultime 24 ore altri 3'550 contagi in Svizzera

Altre sette persone hanno perso la loro battaglia contro il virus. Il bollettino dell'Ufsp.

Altri 53 svizzeri hanno dovuto venir ricoverati. I pazienti occupano ora il 33,3% dei reparti di terapia intensiva a livello nazionale.

BERNA - In Svizzera - nel giorno in cui il Consiglio federale dovrebbe estendere l'utilizzo del certificato Covid-19 alle attività al chiuso per tentare di porre un freno alle infezioni e ai ricoveri - si sono registrati altri 3'550 nuovi casi, sette decessi e 53 ricoveri. Il numero delle infezioni - come precisato anche ieri dagli esperti della Confederazione - continua quindi a restare elevato, ma a preoccupare sono in particolar modo le ospedalizzazioni, che riguardano sempre più spesso anche persone giovani (e non vaccinate). Nelle terapie intensive il 33.3% dei letti è al momento occupato da pazienti Covid-19.

Le altre cifre - Tornando alle cifre - nude e crude - nel corso delle ultime 24 ore sono stati trasmessi i risultati di 34'828 test, indica l’UFSP. Il tasso di positività è del 10.2%. Sull'arco di due settimane, il numero totale d'infezioni è 34'424. I casi per 100'000 abitanti negli ultimi 14 giorni sono 409,77. Il tasso di riproduzione, che ha un ritardo di una decina di giorni sugli altri dati, si attesta a 1.10. Per fare alcuni paragoni, ieri erano stati segnalati 2'835 contagi, nel weekend se ne erano registrati 6'832 (in 72 ore) mentre lo scorso mercoledì le infezioni erano state 3'212.

Vaccinazioni - Complessivamente nel nostro paese sono state somministrate 9'812'779 dosi di vaccino. Il 52,35% delle persone ha già ricevuto la seconda iniezione, ed è quindi completamente immunizzato. La percentuale di svizzeri vaccinati con almeno una dose raggiunge invece il 59.01.

Da inizio crisi - Dall'inizio della pandemia 802'045 casi di Covid-19 sono stati confermati in laboratorio. In totale si contano 10'558 decessi e il numero di persone ospedalizzate si attesta a 31'695.

Isolamenti e quarantene - Si contano attualmente 21'081 persone in isolamento e 22'894 entrate in contatto con loro e messe in quarantena. 

35 infezioni in Ticino - In Ticino si sono registrati 35 nuovi casi per un totale di 35'568, hanno indicato questa mattina le autorità sanitarie cantonali aggiornando la situazione. I decessi provocati dal virus restano 999, mentre il 56.1% della popolazione ticinese risulta completamente vaccinata.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
emib53 4 mesi fa su tio
Continuano le farneticazioni sul concetto di libertà per difendere la propria tesi indifendibile. Allora rivendico anche io la libertà di liberarci dai mentecatti che qui abbondano e più sono ignoranti, più gridano.
Tato50 4 mesi fa su tio
@emib53 Hai perfettamente ragione : ADDIO !!!
emib53 4 mesi fa su tio
@Tato50 Dopo di te, prego!
Tato50 4 mesi fa su tio
@emib53 Premetto che mi sono vaccinato essendo una persona a rischio, ma probabilmente l'avrei fatto ugualmente perché credo nella scienza. Quella scienza che mi ha permesso di combattere 4 tumori maligni, uno al rene, uno al polmone e bronco sinistri, con recidiva e, sebbene sofferente, sono ancora qui. Io penso che sia dimostrato che il vaccino possa essere utile quando sento che nelle nostre cure intense attualmente ci sono il 90% di non vaccinati; forse sarà un caso ma le cifre parlano chiaro. Poi se uno non vuol vaccinarsi è padrone di farlo ma non può permettersi di trattare chi non la pensa come lui tacciandoli da mentecatti e ignoranti. Non entro nel merito delle migliaia di frasi che hai scritto in questi mesi perché se sei un libero professionista mi taccio ma se sei stipendiato non vorrei averti nella mia azienda ! Saluti da un mentecatto che non grida ma che gli è stato inculcato il rispetto nei confronti di chi non la pensa nel medesimo modo. Buona salute a te e ai tuoi cari !!
emib53 4 mesi fa su tio
@Tato50 Penso ci sia un malinteso. Chi legge i miei interventi dovrebbe sapere che scrivo contro quelli che senza preoccuparsi di indagare le fonti, fanno disinformazione e scrivono cose inverosimili. Da uomo di scienza ho sufficiente fiducia non in un singolo scienziato, ma nella comunità scientifica. Del resto poi i dati sono inconfutabili, credo siamo ben oltre i 4 miliardi di persone vaccinate e il numero di casi con conseguenze gravi è irrisorio e non ci sono ancora prove di un collegamento diretto alla vaccinazione. Di mio, anche per rispetto agli altri, mi sono registrato per la vaccinazione il giorno stesso di apertura al mio gruppo e ciò malgrado avessi già avuto la malattia, con soggiorno in una bella struttura con 7 giorni di ossigeno fresco. Se scrivo è per cercare, ma credo inutilmente, a far vedere in modo più oggettivo le false informazioni che girano in rete per evitare di passare i giorni che ho passato io. Non ho mai detto che ci si debba tutti vaccinare, ma non ammetto che un novax possa liberamente girare senza misure igieniche, come succede nelle loro manifestazioni e che pretenda che lo stato si accolli i costi di continui test.
Tato50 4 mesi fa su tio
@emib53 Prima di tutto mi spiace per quello che hai passato ma almeno ne sei uscito. Quindi hai provato sulla tua pelle cosa vuol dire essere "aggrediti" da quella porcheria. Dopo quello che mi hai scritto adesso la tua posizione è chiara, diciamo che è come la mia. Forse a furia di leggere non solo i tuoi Post ma certi melodrammi, sono andato un pochino in confusione. D'altra parte quando leggi certi commenti di un no-vax che replica dicendo che lui ha tutti i diritti, in caso di bisogno, perché paga la Cassa Malati altro che confusione mi ribalto sulla sedia. Non si è accorto che essendo "pandemia" le Assicurazioni non pagano e tutte le spese avute sono state a carico della Confederazione (quindi anche da noi ) !! Ti auguro una buon giornata e scusami se sono partito prevenuto; sono un pochino confuso leggendo certe castronerie, sarà la morfina ;-))
Yamaichi 4 mesi fa su tio
La LIBERTA' non vale meno della salute. Per la nostra libertà hanno versato sangue centinaia di generazioni in passato. Ora ce la stanno toglendo tutta, goccia a goccia. BASTA! SVEGLIATEVI!
Tato50 4 mesi fa su tio
@Yamaichi Se non l'avessi mai avuta la libertà forse avresti un altro concetto sulle "restrizioni". Ci sono Nazioni, che puoi visitare e anche abitarci, che dopo il tuo Post sei assente dalla vita civile per una paio d'anni ;-(( Non lamentarti altrimenti il consiglio che ti ho dato prendilo in considerazione ;-((
Blobloblo 4 mesi fa su tio
800 mila in 2 anni!!!! 😂😂😂😂😂😂
Veveve 4 mesi fa su tio
@Blobloblo Questo vuol dire che 8 persone su 100 hanno preso il virus e 1 su 100 e’ morta in due anni di restrizioni che ci sono costati tanti tanti tanti🤑
Elisa_S 4 mesi fa su tio
@Veveve ...dipende dai punti di vista o di svista. Ragionamento a metà come troppe persone...: ;-) Quello che tu scrivi è appunto avvenuto con delle restrizioni...domanda da porsi (con risposta ovvia) cosa sarebbe successo se non ci fossero state. Ma d'altronde io faccio parte di quelle persone che pensano che per troppe persone serve picchiare il naso contro il muro per capire che bisogna reagire...la classica azione correttiva quando il danno è stato fatto. Poi esiste la prevenzione, basata sull'analisi del rischio. Punti di vista...o di svista.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
4 min
«Come un jackpot a Las Vegas»
Il giornalista ed ex dirigente del ramo Kurt Zimmermann è molto critico sugli aiuti che voteremo il prossimo 13 febbraio
SVIZZERA
1 ora
Salute compromessa dopo il vaccino: «Sono solo stato sfortunato»
Il granconsigliere argoviese Martin Wernli soffre di problemi di salute da quando ha ricevuto la prima dose.
ZURIGO
1 ora
Il Consiglio federale si asterrà probabilmente da ulteriori misure
Il numero dei contagi è ancora alto, ma gli ospedali stanno reggendo il colpo.
GRIGIONI
2 ore
Prolungato l'obbligo della mascherina nelle scuole grigionesi
Indossare sistematicamente la mascherina è uno dei provvedimenti più efficaci di protezione dai contagi.
GRIGIONI
12 ore
Il 2G in pista non ferma gli sciatori
La regola vale nel comprensorio internazionale di Samnaun. E le presenze non mancano
ZURIGO
12 ore
Investì una poliziotta, 11 anni di carcere per un 20enne
L'intenzionalità, nella manovra, ci sarebbe stata, ha stabilito il Tribunale distrettuale zurighese.
ZURIGO
17 ore
Il booster funziona bene
Nuovi dati mostrano come la terza dose garantisca tassi di mortalità e ospedalizzazione significativamente inferiori
BERNA
18 ore
Tifosi senza mascherina, nessun aumento dei contagi
È quanto constatano le autorità sanitarie cantonali di Berna dopo la Coppa del Mondo di sci ad Adelboden
SVIZZERA
21 ore
Medicamento anti Covid, presentata la domanda di omologazione
Il farmaco Paxlovid si compone di due principi attivi sintetici: Nirmatrelvir e Ritonavir.
BERNA
21 ore
«Il picco potrebbe essere stato raggiunto»
Da Berna, gli esperti della Task Force federale fanno il punto sulla situazione pandemica in Svizzera
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile