Immobili
Veicoli
kyburzarchimmo.ch
ARGOVIA
08.09.21 - 20:040
Aggiornamento : 21:22

La casa di Shaqiri: «Un banale condominio»

La star della Nati ha depositato la domanda di costruzione di quella che sarà la sua residenza a Rheinfelden.

Il progetto è stato però ampiamente criticato dai residenti locali e anche da uno studio di architettura che commenta senza tanti peli sulla lingua: «Costruzione complicata e irrequieta»

AARAU - La stella del calcio Xherdan Shaqiri sta progettando di vivere nella piccola cittadina di Rheinfelden (AG). Una domanda di costruzione è stata già depositata incontrando però aspre critiche da parte di quello che presto potrebbe essere il vicinato del calciatore della Nati.

La villa - un cubo con molte finestre, un grande garage, una piscina e un pergolato nell'area esterna -, è stata soprannominata dai residenti il «bunker di cemento». Al "buon vicinato", insomma, non piace l'idea di trovarsi delle celebrità nel quartiere. «Non voglio veder nascere un castello qui», ha commentato un futuro vicino di casa del calciatore, interpellato dal 20 Minuten. Altri hanno persino tentato la strada dell'opposizione nella speranza di riuscire a bloccare il progetto (che con buone probabilità sarà al massimo ritardato).

Non sono solo i residenti a trovare di cattivo gusto l'estetica della futura residenza del calciatore. I rendering del progetto hanno iniziato a circolare in rete. E sono stati notati anche dall'architetto basilese Lukas Gruntz, che sul suo blog ha letteralmente fatto a pezzi il nuovo edificio: «La buona architettura è altro», è la sua conclusione.

Con le sue innumerevoli finestre di diverse dimensioni e le superfici dei balconi sfalsate, la casa appare agli occhi dell'esperto troppo irregolare. «Allo stesso modo, la gigante finestra sulla facciata posteriore crea una monumentalità peculiare e inappropriata che ricorda un banale condominio di periferia».

«Sarebbe stato auspicabile un team di architetti basilesi» - Contattato dal 20 Minuten Gruntz spiega le sue osservazioni: «La costruzione è troppo complicata e inconcludente. Questo rende l'intero progetto irrequieto». «Si tratta di una casa unifamiliare - aggiunge - non di una palazzina. Bisogna trasmettere una certa calma».

Invece, l'architetto avrebbe messo insieme mille idee diverse. Gruntz fa un paragone: «È come un mazzo di 50 fiori e nessuno si abbina».

Gruntz non riesce a spiegarsi perché Shaqiri si sia affidato a questo architetto «completamente sconosciuto». Quindi rincara la dose: «Dato l'amore del calciatore per la regione e la città di Basilea, sarebbe stato auspicabile un team di architetti locali», sentenzia.

L'architetto di Shaqiri non ha voluto commentare le critiche mosse al suo progetto.

kyburzarchimmo.ch
Guarda le 3 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
vulpus 8 mesi fa su tio
Che venga in Ticino a costruire , che ce ne sono di molto peggio. E poi sarebbe anche un buon contribuente.
SteveC 8 mesi fa su tio
L’invidia è proprio una brutta bestia
egi47 8 mesi fa su tio
Ma basta, siete come quelli che fanno entrare in casa cani e porci e poi continuate a lamentarvi che puzzano.
ZioG. 8 mesi fa su tio
é il nuovo centro funerario del paese?
Boh! 8 mesi fa su tio
Ma veramente interessa a qualcuno oltre che ai vicini?
#Cleo 8 mesi fa su tio
tanto con i soldi fai tutto.
Dani/hcl 8 mesi fa su tio
Ma non siamo più liberi di costruire la nostra casa come vogliamo? Ma per piacere!! Se costruiva uno dei suoi obbrobri quello della chiesa di Mogno(per non fare nomi)allora tutto ok?
Vale1312 8 mesi fa su tio
Invidiosi. Non mi sembra molto diversa dalle altre villette qui nel Canton Argovia. Se lavesse chiesta Summer..allora sí che andava bene. Non la trovavo di certo in prima pagina😂
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
3 ore
Vaiolo delle scimmie: terzo caso in Svizzera
Lo ha indicato l'Ufficio federale della sanità pubblica
SVIZZERA
3 ore
Pipistrelli, ratti, scimmie e... cammelli: cosa dobbiamo aspettarci dalle zoonosi del futuro
Ce lo spiega l'epidemiologo dell'Uni di Berna Christian Althaus: «Animali che contagiano l'uomo? Non è una novità»
FOTO
SOLETTA
9 ore
Colpita da una pianta a bordo fiume, grave una donna
L'incidente è avvenuto poco prima di mezzogiorno a Olten, sulle rive dell'Aare.
APPENZELLO ESTERNO
9 ore
Scivola sulla neve, cade e perde la vita
Il corpo del 44enne è stato trovato per caso da alcuni escursionisti sul massiccio dell'Alpstein
SVIZZERA
9 ore
Tanta Ucraina, pochissimo clima e un po' di Bruxelles al WEF
Dopo una pausa di due anni dovuta alla pandemia, è stato un vertice praticamente monotematico quello di Davos.
GRIGIONI
12 ore
In trenta alla manifestazione per il clima
Scarsissima partecipazione all'azione organizzata a margine del Forum economico mondiale.
SVIZZERA
13 ore
Ultimo sprint dopo una maratona durata cinque anni
A Davos, Ignazio Cassis ha promosso «in modo mirato» la candidatura svizzera al Consiglio di sicurezza dell'Onu.
URI
15 ore
A ripulire il monumento ci hanno pensato alcuni cittadini
Il restauro dell'opera presente nelle Gole della Schöllenen rischiava di diventare un vero e proprio caso diplomatico.
SVIZZERA
16 ore
Come ti aggiro le sanzioni
Gli operatori di viaggio della Federazione Russa continuano a offrire vacanze in Europa occidentale, Svizzera compresa.
VAUD
16 ore
Non rispetta la precedenza, deceduto un ciclista
Incidente fatale nel canton Vaud. L'intervento immediato dei soccorsi non ha potuto evitare il peggio.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile