Immobili
Veicoli
Tamedia
SVIZZERA
06.09.21 - 20:490

Alain Berset sostiene Covax: «Non c'è alternativa alla collaborazione internazionale»

Il ministro della sanità parla del ruolo elvetico nel G20: «Stabilire contatti bilaterali è un'opportunità immensa».

La Svizzera ha già investito 145 milioni nel sistema Covax, fornendo inoltre quattro milioni di dosi del vaccino di AstraZeneca

BERNA - Riuniti in questi giorni a Roma, i rappresentanti dei Paesi membri del G20 hanno discusso anche del vaccino anti Covid-19. «Non c'è alternativa alla collaborazione internazionale, a meccanismi che funzionano, come Covax, che abbiamo sostenuto fin dall'inizio», ha affermato il ministro elvetico della sanità Alain Berset in serata alla radio RTS.

Per la Svizzera, «svolgere un ruolo nel G20, far sentire la nostra voce, stabilire contatti bilaterali» (anche con l'India, l'Indonesia - prossimo presidente dell'organizzazione - e l'Italia), è una «opportunità immensa», ha aggiunto il consigliere federale.

C'è attualmente una dinamica positiva per anticipare il futuro, ha proseguito Berset, sottolineando come per la Svizzera sia necessario rafforzare le istituzioni multilaterali, in particolare l'OMS, stabilizzando il suo finanziamento.

La Svizzera ha già investito 145 milioni di franchi nel sistema Covax, che mira a garantire l'accesso al vaccino anche ai paesi più poveri. Berna ha inoltre fornito oltre quattro milioni di dosi del vaccino di AstraZeneca.
 
 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
M70 9 mesi fa su tio
vergognatevi! hai paesi più poveri diamo astra zenica perchè qui non lo vuole nessuno.!
ivandaronch 9 mesi fa su tio
Berset. no comment
Fkevin 9 mesi fa su tio
Ma smettiamola dai. Se questi fossero i problemi della vita terrena. Condivido una cosa di Bill Gates: siamo in troppi in questo mondo. 😁😁😁
Aargauer 9 mesi fa su tio
@Fkevin Infatti…potresti farti gentilmente da parte 😉
Trasp 9 mesi fa su tio
In Danimarca il 73% della popolazione ha la doppia vaccinazione. E il 10 settembre rimuovono le misure contro il covid. In Svizzera la popolazione con doppia vaccinazione è il 52%.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
1 ora
Critiche al Governo, Cassis e Keller-Sutter con "l'estintore"
I due consiglieri federali, intervenuti all'assemblea dei delegati PLR, hanno smorzato le polemiche
SVIZZERA
3 ore
«Più cooperazione, anche con la NATO, per proteggere la Svizzera»
Il presidente del PLR Thierry Burkart favorevole anche all'acquisto di nuovi aerei da combattimento
GINEVRA
4 ore
Con l'auto tra le bancarelle del mercato, un ferito a Ginevra
Il conducente non era in condizioni tali da poter guidare. Si indaga per capire se aveva consumato alcol o droghe.
SVIZZERA
7 ore
Benzina ancora a peso d'oro. Ecco perché
Senza piombo e Diesel restano ancora oltre i due franchi. A dispetto del prezzo del greggio in discesa. Perché?
SVIZZERA
15 ore
Sorveglianza dei cellulari, privacy a rischio
Le forze dell'ordine hanno aumentato l'utilizzo delle intercettazioni per svolgere le indagini. Qualcuno si preoccupa.
SCIAFFUSA
17 ore
Esce di strada e piomba sulla scalinata del centro commerciale
Il conducente, un 35enne, ha avuto un malore.
SVIZZERA
18 ore
Graziati dopo una truffa milionaria alle FFS
Tre dipendenti, con un loro complice esterno, hanno ottenuto una riduzione della pena grazie all’ammissione di colpa.
FOTO
BERNA
23 ore
La Torre del Moron perde pezzi: «Fa male al cuore»
Inaugurata 18 anni fa, l'opera di Mario Botta ha subito gravi danni tra martedì e mercoledì: «Diversi scalini divelti».
SVIZZERA
1 gior
Il mitico coltellino svizzero spegne 125 candeline
Era il 12 giugno 1897 quando lo svittese Carl Elsener decise di proteggere il modello che diventerà un'icona del paese.
ZURIGO
1 gior
Studenti alla guida dei tram? Il sindacato non ci sta
L'azienda dei trasporti di Zurigo intende in questo modo sgravare i propri dipendenti.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile