Immobili
Veicoli
La Posta
SVIZZERA
02.09.21 - 13:050

Voto elettronico: la Posta fa testare il suo sistema

È stato pubblicato il codice sorgente. A disposizione 250'000 franchi come ricompensa per i risultati del test

BERNA - La Posta ha pubblicato il codice sorgente del suo progetto di voto elettronico. Lo scopo è quello di far testare il sistema da esperti in tutto il mondo, che potranno poi dare i loro suggerimenti.

Il codice sorgente, viene spiegato in un comunicato odierno del gigante giallo, costituisce una delle componenti chiave del sistema di voto elettronico. Contiene tutti gli elementi crittografici utilizzati per scrivere il software e il relativo funzionamento.

La Posta mette a disposizione una ricompensa fino a 250'000 franchi a seconda dell'importanza dei risultati forniti. Questa procedura trasparente, con esperti esterni che possono contribuire a titolo sperimentale a far sì che il sistema raggiunga il massimo livello di sicurezza, costituisce attualmente il miglior metodo possibile riconosciuto a livello internazionale.

La Posta presume di poter mettere a disposizione il proprio sistema di voto elettronico ai Cantoni interessati nel 2022.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
1 ora
Simboli nazisti: «La leggerezza si è diffusa»
I consiglieri nazionali del PS e del centro chiedono il divieto di simboli come la svastica e il saluto nazista.
FOTO
SCIAFFUSA
2 ore
Finisce nell'altra corsia, il frontale gli è fatale
Un 77enne è deceduto ieri tra Sciaffusa e Bargen
BERNA 
2 ore
«Il ruolo delle aziende per la salute è sottovalutato
È quanto rileva un'analisi del "think tank" liberale Avenir Suisse
SONDAGGIO TAMEDIA
3 ore
Dagli esperimenti sugli animali al tabacco: come voterete il 13 febbraio?
A breve ci esprimeremo su quattro temi federali. Partecipate al sondaggio di 20 minuti e Tamedia
SVIZZERA
9 ore
Migliaia di certificati Covid non saranno più validi
La validità dell'attestazione sarà ridotta a 270 giorni. La misura toccherà chi si è vaccinato prima del 6 maggio 2021
ARGOVIA
11 ore
Cadavere nella grotta, i genitori dell'omicida: «Resta sempre nostro figlio»
Il 22enne, che rischia oltre 16 anni di carcere, sta già scontando anticipatamente la pena.
VAUD
13 ore
«Fosse stato bianco sarebbe ancora vivo»
Circa sei mesi fa un uomo è stato ucciso da un poliziotto a Morges
SVIZZERA
14 ore
La gestione del lupo è efficace
Secondo uno studio, l'abbattimento di singoli esemplari ha permesso di ridurre le uccisioni di bestiame
SVIZZERA
15 ore
Una falla di sicurezza nel portale clienti di AutoPostale
Tra maggio 2021 e gennaio 2022 oltre 1'700 dati non erano protetti. Ora il problema è stato risolto
SVIZZERA
17 ore
Nel 2021 la terra ha tremato oltre mille volte
Tre sismi su suolo elvetico hanno avuto una magnitudo pari o superiore a 4.0: «Un numero più alto del solito».
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile