Immobili
Veicoli
KEYSTONE
La Svizzera ha perso sette posizioni nel "Covid Resilience Ranking".
MONDO
27.08.21 - 23:010

Gestione della pandemia: la Svizzera perde posizioni e si piazza al nono posto

In vetta al "Covid Resilience Ranking" di Bloomberg c'è ancora la Norvegia

NEW YORK - La pandemia di coronavirus è un flagello su scala planetaria, ma l'impatto che il Sars-CoV-2 ha avuto nelle differenti parti del mondo è diverso. Così come non è stata uniforme la risposta dei governi.

I criteri - Per rispondere alla domanda "Quali paesi stanno gestendo meglio la pandemia?" Bloomberg ha creato lo scorso novembre il "Covid Resilience Ranking", una lista - aggiornata al 25 agosto - di chi ha messo in atto il complesso di misure più efficaci per contrastare il contagio. Quattro i criteri presi in considerazione: il tasso di vaccinazione della popolazione, la severità delle misure anti-contagio, la capacità dei voli e la resilienza di un paese, con la spinta verso la ripresa. 

La classifica - Al primo posto c'è la conferma della Norvegia, con un punteggio complessivo di 80.1 e la popolazione vaccinata al 59,9%. I Paesi Bassi guadagnano 12 posizioni e diventano secondi (con un punteggio di 75.8), mentre in terza posizione troviamo la Finlandia. Quarta è l'Irlanda, quinta l'Austria che precede Belgio (sesta posizione) e Germania (settima). La prima nazione non europea è Singapore, che grazie specialmente alla sua alta percentuale di vaccinati (76,7%) si piazza in ottava posizione.

Il peggioramento svizzero - La Svizzera è nona ed è l'unica, nella Top 10, a non migliorare rispetto alla precedente rilevazione. Le posizioni perse sono ben sette, con un punteggio di 73.2 che è uguale a quello della Spagna, decima. La spinta verso la ripresa è alta (387, dietro alla sola Germania nelle prime 10 posizioni), la riduzione della capacità degli aerei (40%) e la severità delle misure di lockdown (44 punti) sono più o meno della media. Dove la Confederazione paga dazio è nella percentuale dei vaccinati: il dato del 55,1% è il più basso della parte alta della classifica.

Gli altri big - La Francia perde otto posizioni e si piazza dodicesima, quattro posti più dell'Italia che ha fatto un grande balzo verso l'alto (prima era 27esima). Il Regno Unito è 22esimo, davanti a Canada, Cina e Stati Uniti, che perdono ben 20 piazze e sono 25esimi.

Le ultime posizioni - Sono 53 i paesi presi in esame da Bloomberg. Le ultime tre posizioni sono occupate da Indonesia, Filippine e Malaysia.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
1 ora
Boom di suicidi giovanili: «Abbiamo uno stato di emergenza»
Più 50%, rispetto al 2020, alla Clinica universitaria di psichiatria infantile e adolescenziale di Berna.
SVIZZERA
2 ore
Pierin Vincenz alla sbarra
Si aprirà martedì il processo all'ex Ceo di Raiffeisen
SVIZZERA
3 ore
SUV sulle nostre strade? Sempre più pericolosi
In caso di incidente incrementano il rischio di morte nell'auto più leggera del 50%.
SVIZZERA
4 ore
Con l'estate le restrizioni statali non serviranno più
L'ex membro della Task force Marcel Tanner spiega che sarà fondamentale puntare sulla responsabilità individuale
ZURIGO
4 ore
La polizia interrompe un raduno di auto modificate
Sette appassionati sono stati denunciati: le loro vetture presentavano modifiche non autorizzate
BERNA
18 ore
Morto schiacciato da un albero
L'uomo stava tagliando del legname in una zona boschiva.
SVIZZERA
19 ore
«Quasi nessun Omicron-contagiato in cure intense»
È ancora Delta, secondo quanto riportato da alcuni ospedali svizzeri, a causare i decorsi più gravi.
FOTO
BERNA
22 ore
"Libertà!" e bandiere svizzere nella capitale
La manifestazione, non autorizzata, è stata sorvegliata da vicino delle forze dell'ordine.
ZURIGO
23 ore
18enne gravemente ferito da un 17enne
L'aggressore è stato arrestato a casa sua dagli agenti della polizia cantonale
SVIZZERA
23 ore
Long Covid: pendenti 1'800 richieste all'AI
Al momento non sono però noti casi in cui la rendita di invalidità è stata effettivamente concessa.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile