Imago
SVIZZERA
25.08.21 - 12:030
Aggiornamento : 12:38

Accesso facilitato alla canapa terapeutica

Il Consiglio federale ha posto in consultazione la relativa modifica della legge sugli stupefacenti

BERNA - In futuro l'accesso ai trattamenti a base di canapa terapeutica sarà più facile. È quanto prevede la modifica della legge sugli stupefacenti adottata dal Parlamento e per la quale oggi, 25 agosto, il Consiglio federale ha aperto la procedura di consultazione.

La modifica faciliterà l’accesso di migliaia di pazienti alla canapa per uso medico nel quadro del loro trattamento. Si tratta segnatamente dei casi di cancro o di sclerosi multipla per i quali la canapa permette di alleviare i dolori cronici.

L’ordinanza di attuazione posta in consultazione dal Consiglio federale precisa le condizioni per l’abrogazione del divieto di commercializzazione della canapa terapeutica e trasferisce la responsabilità della vigilanza dall’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) a Swissmedic. La canapa utilizzata a fini medici sarà stralciata dall’elenco degli stupefacenti vietati e inserita in quello degli stupefacenti controllati. Resterà vietato, invece, l’uso ricreativo.

Previsto un monitoraggio - Al fine di seguire l’evoluzione dell’uso della canapa a fini medici e d'incrementare le conoscenze sulla sua efficacia sarà avviato un rilevamento sistematico dei dati, nel rispetto della protezione dei dati e di durata limitata. I medici curanti avranno anche l’obbligo di trasmettere all’UFSP i dati relativi al trattamento, compreso l’uso dei medicamenti a base di canapa. Questi dati serviranno da un lato come base per la valutazione scientifica delle misure derivanti da questa revisione e dall’altro come riferimento per i servizi dei medici e dei farmacisti cantonali, la ricerca clinica e i medici prescrittori.

L'autorizzazione di Swissmedic - La coltivazione, la fabbricazione e la messa in commercio della canapa per uso medico saranno possibili nel quadro del sistema di autorizzazione e di controllo garantito da Swissmedic. Per la coltivazione è previsto un sistema di autorizzazione in due fasi, con un’autorizzazione d’esercizio e una alla singola coltivazione.

La rimunerazione dei trattamenti a base di canapa da parte dell’assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie sarà oggetto di una valutazione separata.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
NEUCHÂTEL
2 ore
Pugnalò due volte la ex, condannato a quattro anni e mezzo di prigione
L'imputato è stato ritenuto colpevole di tentato omicidio. Il giudice: «Il rischio di conseguenze mortali era elevato».
SVIZZERA
5 ore
«Genero biglietti per il treno gratis, come e quando voglio»
Sfruttando una falla nel sistema informatico delle FFS, un 16enne è riuscito a ottenere diversi biglietti senza pagarli.
FOTOGALLERY
BASILEA CITTÀ
7 ore
King Roger ora ha anche un tram tutto suo
A Basilea è entrato in funzione un convoglio dedicato al campione della racchetta.
SVIZZERA
8 ore
Covid-19: altri 1288 casi e 36 ricoveri in Svizzera
Ieri erano stati registrati 1478 contagi e 13 ospedalizzazioni. Una settimana fa rispettivamente 952 e 22.
NEUCHÂTEL
11 ore
Focolaio Covid in casa anziani, nonostante il vaccino
Su 31 residenti, 22 sono stati contagiati. E questo nonostante una copertura vaccinale del 91% fra gli ospiti.
CANTONE/ SVIZZERA
12 ore
Più sicurezza nelle gallerie (non soltanto nel San Gottardo)
A seguito dell'incidente del 24 ottobre 2001, è scattato un programma da 1,6 miliardi per rendere più sicuri i tunnel
SVIZZERA
15 ore
Sì a legge Covid-19 e cure infermieristiche, più incertezza sulla giustizia
È quanto emerge dal sondaggio svolto a inizio mese dalla SSR sui tre temi in votazione il 28 novembre.
FOTO
SOLETTA
1 gior
«Il ciclista non ha avuto nessuna possibilità di evitare l'impatto»
Il giovane che a bordo di una McLaren aveva gravemente ferito un 38enne è stato condannato a 44 mesi di prigione.
FOTO
GIURA
1 gior
In dogana con armi, munizioni e pure una moto d'epoca (non dichiarata)
Un francese di 59 anni è stato fermato (e multato) domenica 17 ottobre presso il valico di Bure.
VALLESE
1 gior
Il ticket per famiglie che non vale per le famiglie arcobaleno
L'esperienza di due papà dai Paesi Bassi agli impianti di risalita dell'Aletsch Arena, in Vallese
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile