Keystone
SVIZZERA
06.08.21 - 16:310

Tre Super Puma elvetici in soccorso alla Grecia

Gli elicotteri dell'esercito daranno il loro contributo alla lotta contro gli incendi divampati nel Paese ellenico.

La Svizzera ha accolto la richiesta d'aiuto proveniente da Atene.

BERNA - In risposta alla richiesta di aiuto delle autorità di Atene, la Svizzera invia del personale e tre elicotteri dell'esercito per contribuire alla lotta contro gli incendi che stanno devastando molte regioni della Grecia.

Domani tre elicotteri Super Puma decolleranno in direzione di Atene, con a bordo 40 militari. E da domenica verranno effettuate le prime operazioni di spegnimento, riferisce una nota odierna del Dipartimento federale degli affari esteri e dell'Aggruppamento Difesa.

Per creare le condizioni favorevoli all'intervento degli elicotteri e garantire il coordinamento con le autorità greche, una squadra di una decina di persone è partita già questo pomeriggio con un apparecchio militare. Si tratta di membri del Corpo svizzero di aiuto umanitario, di esperti del genio nella lotta contro gli incendi e di un distaccamento delle Forze aeree.
 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Zaky boy 3 mesi fa su tio
E gli amici del Frap????
Zaky boy 3 mesi fa su tio
Bravissimi
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
43 min
«Venga introdotta la regola del 2G»
Nel giorno della votazione sulla Legge Covid-19, sale la pressione sulle persone non vaccinate.
SVIZZERA
2 ore
Vaccino dai cinque anni in su: «Siamo in ritardo»
In Svizzera, contrariamente all'UE, i bambini sotto i 12 anni non possono ancora vaccinarsi.
SVITTO
11 ore
Auto nel pendio, un morto
Grave incidente ieri pomeriggio a Muotathal. Due feriti e un decesso
SVIZZERA
17 ore
Noto attivista Corona-scettico finisce in cure intense con il virus
Il 66enne François de Siebenthal si è opposto pubblicamente alle disposizioni sanitarie decise dal Governo federale.
FOTO
SVIZZERA
19 ore
«Tutte le persone presenti su quell'aereo devono testarsi»
L'UFSP ha scritto un SMS a tutti i passeggeri del volo atterrato questa mattina a Zurigo e proveniente da Johannesburg.
SVIZZERA
20 ore
Nuove Covid-restrizioni a Neuchâtel e San Gallo
Nel cantone romando scatta l'obbligo di mascherina in musei, cinema e chiese. Fortemente raccomandato il telelavoro.
SVIZZERA
21 ore
Licenziati cinque militari no-vax
Facevano parte del Comando forze speciali e senza vaccino non avrebbero potuto effettuare missioni all'estero.
FOTO
ARGOVIA
21 ore
Con il 2.6 per mille combina un disastro
Ieri sera a Mellingen, una 37enne si è messa alla guida della sua automobile completamente ubriaca. Pessima idea.
SVIZZERA
23 ore
La selezione dei pazienti? «È eticamente devastante»
Con le terapie intensive che si riempiono presto i medici dovranno di nuovo effettuare il tanto temuto "triage".
SVIZZERA
1 gior
L'industria degli eventi si prepara alle restrizioni
La regola delle 2G piace alle discoteche. A Zurigo un concerto punk-rock aggiunge il requisito del test antigenico
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile