keystone
SVIZZERA
01.08.21 - 14:470
Aggiornamento : 15:29

Il Grütli delle donne

Viola Amherd ha rilanciato l'impegno per la parità fra i sessi, nel discorso per il Primo d'Agosto

SEELISBERG - Sullo storico praticello del Grütli (UR) si sono svolti i festeggiamenti del Primo agosto. Cinquant'anni dopo l'introduzione del diritto di voto per le donne si è celebrata anche tale svolta.

Diverse centinaia di persone - la maggioranza donne - sono arrivate in battello da Brunnen (SZ). Molto è risultato diverso dal solito, tanto che l'associazione per diritti femminili Alliance F - che ha organizzato l'evento - ha parlato di "Grütli delle donne". Sul logo non si vedono tre confederati con la barba intenti a giurare, ma tre donne con differenti colori della pelle. L'evento è stato incentrato su storie di donne e discorsi su una democrazia basata sull'integrazione.

«Le donne hanno fatto grandi cose nel mondo scientifico, nella società, nella politica e nello sport» ha detto la consigliera federale Viola Amherd, lanciano un appello alle giovani generazioni per continuare a impegnarsi in favore dell'uguaglianza fra generi. Le condizioni sono difficili, «abbiamo bisogno di un quadro adeguato» per «decidere liberamente la via che vogliamo seguire nel settore in cui vogliamo essere attive», ha aggiunto.

Donne hanno modellato società - Le donne «hanno modellato la nostra società», ha dal canto suo affermato la ministra Simonetta Sommaruga. «Hanno cambiato molto il nostro Paese nel corso degli ultimi cinquant'anni» ha sottolineato. «Siamo riunite oggi sul Grütli perché noi, le donne, vogliamo continuare a modellare il Paese e la nostra società» ha detto ricordando la presenza di tre donne in Consiglio federale.

La manifestazione ha avuto un'impronta anche chiaramente politica: dopo il successo dello sciopero delle donne si vuole continuare a promuovere l'immagine del movimento femminile, ha comunicato Alliance F. L'obiettivo è arrivare a una vera parità.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SAN GALLO
2 ore
Il malore, lo schianto e la morte sull'A3
È morto sul posto il 78enne belga protagonista dell'incidente avvenuto nel pomeriggio a Berschis.
SONDAGGIO
SVIZZERA
4 ore
I non vaccinati in attesa di Johnson & Johnson
La Confederazione sta negoziando l'acquisto di dosi. Nel frattempo cittadini impazienti contattano Swissmedic
SOLETTA
5 ore
Auto senza targa sull'A1, la polizia la insegue senza successo
Il veicolo, rubato a Zurigo, è stato successivamente ritrovato in un parcheggio a Derendingen.
SCIAFFUSA
6 ore
«Nulla a che fare con l'incidente a Paradies»
I sommozzatori della polizia erano impegnati nella ricerca dei due nuotatori scomparsi, quando hanno rinvenuto un corpo.
SVIZZERA
7 ore
In limousine dall'amante
Il Ministro nell'occhio del ciclone per aver utilizzato l'automobile di rappresentanza per un viaggio privato.
ZURIGO
7 ore
Un uomo trovato morto per strada
Le forze dell'ordine zurighesi presumono si tratti di omicidio e cercano testimoni.
ARGOVIA
9 ore
Esce di strada e scappa, 17enne riconsegna il patentino
Il giovane, in preda ai fumi dell'alcol, disponeva di una licenza per allievo conducente, ma non era accompagnato.
SVIZZERA
9 ore
«La Svizzera offrì 1,25 milioni per liberarci»
Daniela Widmer è tornata a parlare del sequestro di cui fu vittima nel 2011 mentre si trovava in Pakistan col fidanzato.
FOTO
TURGOVIA
9 ore
Si tuffano nel Reno e non riemergono più
Una donna di 23 anni e un uomo di 28 risultano dispersi da ieri sera.
SVIZZERA
10 ore
Crisi cardiache: per paura del virus si muore a casa
Il picco è stato raggiunto durante il primo lockdown. Una situazione che rischia di ripetersi
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile